Archivi categoria: Iniziative

Venerdì 25 Maggio – la lotta di liberazione del popolo Saharawi: cena, presentazione e concerto

mariem_cope_leggera_risultatoOre 20.00 Cena: Cous Cous vegetariano + spezzatino – benefit per la cooperativa di donne saharawi di Ausserd

Ore 21: presentazione del fumetto-graphic novel “Mariem Hassan, io sono Saharawi” con l’autore Gianluca Diana e il rappresentante del Polisario Kandoud Hamdi

“Voce del Sahara: questo è il soprannome con cui Mariem Hassan è nota internazionalmente.
“Io sono Saharawi” ne è la biografia illustrata: una storia a fumetti al femminile che racconta di musica e resistenza. Lungo sei capitoli divisi in sei decenni, ognuno con un titolo delle sue canzioni, la vita di Mariem Hassan scorre parallela alla storia del popolo del deserto. L’infanzia nomade e poi l’occupazione marocchina, l’esilio, i campi profughi in Algeria fino alle prime incisioni e ai concerti. “Io sono Saharawi” è parlato, scritto e coloratissimo e riprende i suoni e la voce di Mariem considerata riferimento della lotta per l’indipendenza del popolo Saharawi

Info sul fumetto https://barta.it/gianluca-diana-andromalis-mariem-hassan-io-sono-saharaui/

Ore 22: Africa addio ! Musica per stomaci voraci                                 Concerto con:                                                                                          MOMBU (Afro Grind/Voodoom, Roma)
Miscela sorprendente di ritmi africani, improvvisazioni free e sciabolate metal/hardcore. Una musica dalle tinte oscure, che incarna la ritualità selvaggia del continente nero. Tre album all’attivo per Subsound Records (“Mombu” del 2011, “Zombi” del 2012 e “Niger” del 2013) e alcuni split registrati fra il 2015 e il 2016 li hanno portati a calcare i palchi di tutta Europa.
[AUDIO: https://mombu.bandcamp.com/album/niger]

CAVEIRAS (Maximum Baile Punk, Firenze)
Ritmi ossessivi, basse frequenze maledizioni Quimbanda e vibrazioni afro-brasiliane dietro le linee del punk e dell’industrial. Dal vivo presenteranno in anteprima i brani del loro EP di debutto “Cidade Oculta”, in uscita a Maggio per UR suoni.
[AUDIO: https://soundcloud.com/ur-suoni/ponta-de-lanca-africano/s-d5wKF]

ZA (Ritual Jazzcore, Firenze)
Musica che ha forti legami con l’Africa, col rock, col punk e col jazz. Freschi d’esordio per SGRmusiche, gli ZA presenteranno dal vivo il loro omonimo EP: un rituale ancestrale di liberazione in cinque brani, affinati da una stagione di prove intensissime e registrati dal vivo nell’arco di un pomeriggio.
[AUDIO: https://youtu.be/ce2KLNZw0tU]

Info sul concerto https://www.facebook.com/events/351052182059621/

 

Gio 3 Maggio – Proiezione gratuita di “On the green road” al cinema di Castello

Affiche Simple - OTGR_risultato tagliato_risultato

 

Giovedi 3 maggio alle 21.30 Il Csa nEXt-Emerson organizza insieme al cinema di Castello (via R. Giuliani 374)  la proiezione di “On the green road”

                                      Entrata gratuita

Il film

On the Green Road è nato da un lungo viaggio, attraverso 26 paesi dell’Europa dell’Est, dell’Oriente, dell’Asia e dell’America Latina … in bicicletta. Questo viaggio ha prodotto il documentario, che esplora le attività ecologiche nei paesi del Sud del Mondo.

Attraverso interviste di soggetti spesso sconosciuti impegnati, nella salvaguardia del loro ambiente e che agiscono con poche risorse, il film mostra la salvaguardia ecologica come qualcosa di attuale,, concreto e in azione in tutto il mondo con iniziative locali individuali o collettive e sempre informate ed impegnate

Il documentario vuole sensibilizzare alle buone pratiche ambientali e al viaggio sostenibile e sono state tenute proiezioni in tutto il mondo.

Dal 2015, il film è stato proiettato più di 200 volte nei contesti più diversi: dai cinema francesi alle scuole elementari del Burkina Faso, dal Parlamento Europeo a Bruxelles alle Università della Colombia.

cifra_risultato

 

> Dopo la proiezione domande e risposte con il regista e la produttrice del film

 

> Con la partecipazione di Mamme no Inceneritore e Critical Mass – Firenze

 

 

 

 

Sab 28 Aprile – Giornata benefit Palestra Popolare San Pietrino

30738932_10216367626164363_6814566828921061376_n

Contributo per la serata a offerta libera
___________________________
OBIETTIVO DELLA GIORNATA

La giornata, organizzata grazie alla forza dell’autogestione della Palestra Popolare San Pietrino, è un benefit con l’obbiettivo dell’acquisto di un ring regolamentare utilizzabile per tutti gli eventi delle palestre popolari fiorentine e per l’autofinanziamento della palestra stessa.
LO SPORT È UNA RISORSA; È AGGREGAZIONE E PUNTO DI RIFERIMENTO PER LE PERSONE E DEVE ESSERE ACCESSIBILE A TUTTI.
W LO SPORT POPOLARE! W LA SAN PIETRINO!

___________________________
Csa Next Emerson
Via Via di Bellagio, 15, 50141 Firenze Firenze
Bus: 2, 28 Treno: Fermata Firenze Castello

Sab 17 febbraio – Saturday Bike Fever

criticalpollockLa Critical Mass incontra il Next Emerson…

Programma:

- ore 16 BMX Jam: Tricks and Jump by Massive BMX Crew
ed acrobazie in monociclo
- ore 19 Proiezione del documentario “Bicycle Life”
- ore 19.30 MINIVELOCITY una gara di velocità in bicicletta all’ultimo sangue!
- ore 21 Cena benefit per la Ciemmona 2018

..a seguire Concerto:

The Jackson Pollock Imperdibile power-duo (Bo)
https://soundcloud.com/the-jackson-pollock-band
https://it-it.facebook.com/thejacksonpollock/
Flying Zebra! Fuzz garage (Bo)
https://flyinzebra.bandcamp.com/
https://it-it.facebook.com/flyinzebra/

Sab 17 febbraio – Manifestazione a Roma #defendAfrin – bus da Firenze

defen afrin 2

++ I posti in bus si stanno esaurendo ! Chi vuole venire prenoti ! ++

Il Csa nEXt Emerson e Iniziativa Antagonista Metropolitana organizzano un pullman per andare tutte e tutti a Roma il 17 febbraio per partecipare alla manifestazione nazionale in difesa della rivoluzione confederale, di Afrin e per la liberazione di Ocalan e di tutti i prigionieri politici!                                                                                                 Per prenotazioni inviare una mail a assemblea@csaexemerson.it oppure un messaggio alla pagina facebook IAM Iniziativa Antagonista Metropolitana                                                                                       Qui l’appello alla manifestazione  http://www.uikionlus.com/manifestazione-nazionale-del-17-febbraio-a-roma-fermare-le-bombe-turche-su-afrin-rojava-liberta-per-ocalan-e-le-i-prigionieri-politici-pace-e-giustizia-per-il-kurdistan/                                                                                                         

Venerdì 9 Febbraio proiezione di “Binxet – sotto il confine” + concerto

binxet 9 febbraio _risultato===== VENERDÌ 9 FEBBRAIO =====
ORE 21.00: proiezione di “Binxet – Sotto il confine”

Binxêt – Sotto il confine è un viaggio tra vita e morte, dignità e dolore, lotta e libertà. Si svolge lungo i 911 km del confine turco-siriano. Da una parte l’ISIS, dall’altra la Turchia di Erdogan. In mezzo il confine ed una speranza.
Questa speranza si chiama Rojava, soltanto un punto sulla carta di una regione tormentata, terra di resistenza ma anche laboratorio di democrazia dal basso, luogo in cui, sui fucili di chi combatte, sventolano bandiere di colori diversi ma che che parlano lo stesso linguaggio; quello dell’ uguaglianza di genere, dell’autodeterminazione dei popoli e della convivenza pacifica.
E’ su questa striscia di terra che si sta giocando la partita più importante; la battaglia contro l’Isis, il controllo e la chiusura del confine su cui si basa l’accordo tra Unione Europea e Turchia, la violenza repressiva ed autoritaria del dittatore Erdogan.
Un racconto di denuncia sulle pesanti responsabilità dell’Europa nel sottoscrivere un accordo che violenta le vite di migliaia di persone, solo un piccolo tassello nella storia di un popolo che continua a non rassegnarsi all’idea di essere diviso dai confini, storie di uomini, donne e bambini che sono l’immagine del non arrendersi.
Un film-documentario per capire le dinamiche che si addensano in quell’area e la necessità di una solidarietà
con il Rojava e la resistenza di Afrin

Regia: Luigi D’Alife

“Binxet – sotto il confine” è un documentario indipendente interamente auto prodotto e distribuito
attraverso un circuito indipendente.

Il trailer del film vimeo.com/205059760
Il sito del documentario www.binxetsottoilconfine.net                     Twitter regista @blutarski_bluto

ORE 22.30 : Concerto organizzato dal Collettivo Nuovi Rumori

Shizune – senza bisogno di presentazioni
Futbolín – giovani ed energici veronesi
SUFF – tupa tupa vecchia scuola, ex gum
NIDO DI VESPE – grinder punks lucchesi
BENCI – eclettico duo dai sapori mediterranei

9/10 febbraio: IT SOUNDS COLLECTIVE FEST

it sound collCollettivo Nuovi Rumori, Smashsound Collective e csa nEXt emerson sono felici e lieti di presentare la prima edizione di una due giorni di collaborazione tra collettivi del territorio.

===== VENERDÌ 9 FEBBRAIO =====
ORE 21.00: proiezione di Binxêt – Sotto il confine .                             Si parla del Rojava, terra di resistenza e autodeterminazione dei popoli. Un film-documentario per capire le dinamiche che si addensano in quell’area e la necessità di una solidarietà con il Rojava e la resistenza di Afrin
Regia: Luigi D’Alife
“Binxet – sotto il confine” è un documentario indipendente autoprodotto e distribuito
attraverso un circuito indipendente.

Il trailer del film vimeo.com/205059760
Il sito del documentario www.binxetsottoilconfine.net

ORE 22.30 :

Shizune – senza bisogno di presentazioni
Futbolín – giovani ed energici veronesi
SUFF – tupa tupa vecchia scuola, ex gum
NIDO DI VESPE – grinder punks lucchesi
BENCI – eclettico duo dai sapori mediterranei

a cura di Collettivo Nuovi Rumori

==== SABATO 10 FEBBRAIO ====

Rebelde – hc/Oi da forlì
Diario di bordo – streetpunk romagna/puglia
Sinners Squad – street punk lucca
Intothebaobab – streetpunk da bologna
Call the cops – rawfuckinpunk da bologna
Balordi 77 – Oi! da Campi Bisenzio

Cena d’autofinanziamento ore 19:10 (per prenotazioni scrivere all’email smashsoundcollective@gmail.com) concerto ore 21:30!

A cura di Smashsound Collective.

Tutte e due le giornate ovviamente al CSA Next Emerson via di Bellagio 15 (Firenze, zona castello).

Sab 21 ottobre – Cena + Spettacolo teatrale “Sumud Filastie”

sunud filastieUn omaggio al popolo palestinese, con cui attraverso il linguaggio teatrale, si ripercorre la storia della lotta lotta di liberazione del popolo palestinese attraverso le parole di uno studente che decide di tornare nella sua terra dopo aver studiato in Europa. la realtà dei bombardamenti israeliani lo porterà a fare una scelta importante.

Info http://it.burlesque.wikia.com/wiki/Giulio_Bufo

Video promo https://www.youtube.com/watch?v=7gUP318sSg4