Ven 18 settembre – Burl + Hyperwulff + Lorø + Nudist

Burl
[sospiri & lacrime]
Solo project femminile proveniente da Bristol. Atmosfera, rumori, piccoli e incisivi suoni, questo ciò che si fa spazio sul nastro di Mona, prima pubblicazione del progetto uscita esclusivamente su tape per Simula Records.
https://simularecords.bandcamp.com/album/mona

Hyperwulff
[post metal]
‘Volume One – Erion Speaks’ è l’album d’esordio di questo micidiale e graffiante duo di casa Bolognese. Chitarra / voce e batteria senza compromessi, suoni pesanti e growl da ruggito. Massicci e mastodontici come il loro immaginario.
http://hyperwulff.bandcamp.com/

 Lorø
[math noise]
Difficile catalogare questo trio di Padova. Chitarra, tastiera e batteria, formazione strumentale assolutamente minimale che però da adito a sonorità contorte. Tempi dispari che si alternano a melodie accattivanti ma anche a momenti di puro ambient sospeso. Indefinibili e unici.
https://diodrone.bandcamp.com/album/lor

Nudist
[post stoner psycho]
Orgoglio locale e tra le punte di diamante del sottobosco nostrano, i Nudist si confermano una delle realtà più incisive del panorama alternativo fiorentino. Due batterie che non lasciano scampo, una micidiale chitarra tagliente e nitida, basso massiccio e voce possente che trascinano in un viaggio mistico scuro e senza ritorno. Avete voglia di gettare un ultimo sguardo verso la luce alla fine della spirale..?
https://diodrone.bandcamp.com/album/see-the-light-beyond-the-spiral

Merc 12 agosto – Blu petrolio

hunger_1Tutti i mercoledi’: ciclo sulle controculture musicali, aperitivo con dischi e cibo a tema, a seguire film cult               

Tutto rigorosamente in giardino!

ore 20 musica e aperitivo con cibo e coktailS a tema
ore 22 proiezione film

Mercoledi’ 12 agosto – New wave / Dark

The Hunger (Miriam si sveglia a mezzanotte), un film di Tony Scott, con Catherine Deneuve, David Bowie, Susan Sarandon, Cliff De Young, 1983.
(versione non censurata, ENG Sub ITA)

Il film inizia con Bela Lugosi’s dead dei Bauhaus…

Merc 5 agosto – Blood and Glitter

ziggyTutti i mercoledi’: ciclo sulle controculture musicali, aperitivo con dischi e cibo a tema, a seguire film cult               

Tutto rigorosamente in giardino!

ore 20 musica e aperitivo con cibo e coktails a tema
ore 22 proiezione film

Mercoledì 5 Agosto: Glam

Velvet Goldmine di Todd Haynes, 1998, UK, 124′.
(versione non censurata, ENG Sub ITA)

Nonostante sia stato il germe primordiale del punk e matrice di un sacco di cose, il glam in Italia non e’ praticamente arrivato. Nella migliore delle ipotesi, ne abbiamo ricevuto parecchi anni dopo la versione edulcorata e svilita dagli anni 80:  una sorta di parodia trash commerciale. Ed e’ un peccato, perche’ nell’Inghilterra -e non solo- dei primi anni 70 questo cumulo di luccichini e piume ha provocato uno scossone epocale, travolgendo l’ipocrisia hippie, la morale protestante e anche quel consolidato rock virile e un po’ ottuso di gagliardi giovani bianchi.

Nel 1972 bastava che David Bowie mettesse un braccio intorno al suo chitarrista in televisione, perche’ la trasmissione ricevesse un quintale di telefonate terrorizzate.  E faceva bene il pubblico a spaventarsi, perche’ quello era l’inizio di una valanga.

L’inspiegabile androginia di Bowie, la sfrontatezza di Marc Bolan, la brutalita’ di Iggy Pop e  l’agro-dolcezza dei New York Dolls (per esempio), da un lato liberarono tutte le creature LGBT, ma in realta’ -cosa molto sottovalutata e raramente ammessa dai posteri- liberarono in primo luogo gli eterosessuali.

Il glam e’ un carnevale ancestrale, in cui ci si maschera per mostrare il nostro vero aspetto e in cui si sale sulla Luna per ammirare la Terra da lontano.

MER 29 LUGLIO – KEEP THE FAITH !

northern soul DANCERS bn

 

Tutti i mercoledi’: ciclo sulle controculture musicali, aperitivo con dischi e cibo a tema, a seguire film cult               

Tutto rigorosamente in giardino!

ore 20 musica e aperitivo con cibo e coktails a tema
ore 22 proiezione film

Mercoledì 29 Luglio: Northern Soul

Northern Soul di Elaine Constantine, UK 2014, 99′

” … il Northern Soul, una sottocultura genuinamente segreta dei giovani della working class che si dedicavano a balli acrobatici e al veloce soul degli anni Sessanta, apportò la propria tradizione sotterranea di ritmi veloci e sussultanti e assoli di danza … ”

V. Marchi  La sindrome di Andy Capp

 

Merc 22 luglio – E mo’ vi beccate li Dead Kennedys!

punk2Tutti i mercoledi’: ciclo sulle controculture musicali, aperitivo con dischi e cibo a tema, a seguire film cult

Tutto rigorosamente in giardino!

ore 20 musica e aperitivo con cibo a tema
ore 22 proiezione film

Mercoledi’ 22 luglio
Punk! –
La guerra degli Anto’, di Riccardo Milani, 1999, 90′.

Se il punk non avesse saputo catturare il disagio di un’epoca non sarebbe sopravissuto fino ad oggi. Il sentimento di ironico, sarcastico e a volte disperato no future che lo contraddistingue e’ qualcosa di fortemente radicato nella contemporaneita’. In nostro buffo mondo al servizio del capriccio dei soldi genera esistenze precarie, dove si naviga a vista, equilibri instabili popolati di ansie e paure, poche e scarse prospettive, il no future dei punk crestati oggi e’ comprensibile ai piu’, anche senza chiodo, capello colorato, ecc… E quindi mo’ vi beccate li Dead Kennedys! Con amore e rabbia…

Sabato 18 – Terza Assemblea di Costruzione festival sport antissesista

sportantis
Sabato 18 Luglio h. 17.00 presso il csa nEXt Emerson si terra’ la terza assemblea di costruzione per un festival di sport antisessita, che si terra’ a Torino dal 25 al 27 settembre presso il csoa Gabrio.

Qui di seguito l’appello preso dal sito sportantisessista.noblogs.org

Lo sport popolare, come lo conosciamo e pratichiamo, è antifascista, antirazzista ed antisessista.

Antirazzista perché non sono necessari documenti o permessi per allenarsi e perché la provenienza di un individuo importa solo come possibilità di scambio.

Antifascista perché alla violenza della sopraffazione opponiamo la forza ragionata e leale della solidarietà.

Antisessista perché nei nostri allenamenti e nelle nostre palestre corpi diversi si possono incontrare, affrontare, scontrare e misurare, toccare e rispettare.
Continua la lettura di Sabato 18 – Terza Assemblea di Costruzione festival sport antissesista

NextEmerson summer 2015

summer2015WEBInizia la programmazione estiva del NextEmerson!

Tutte le serate saranno in giardino (salvo diluvio, allora si fa dentro), inizieranno alle 20 e finiranno a mezzanotte.  Ogni volta un aperitivo mangereccio in tema con la serata.

Chi tardi arriva… male alloggia!

LUGLIO

Giov 2concerto + presentazione St. Pauli siamo noi
Giov 9 – serata sci-fi: presentazione incrociata Amganco e Satrasia
Dom 19 – La corazzata Potemkin: proiezione in pellicola musicata dal vivo (a cura di Officine Cinematografiche)

il mercoledi’: ciclo sulle controculture musicali, aperitivo con dischi e cibo a tema, a seguire film cult

merc 15Rock and roll / RockabillyCry Baby
merc 22 – Punk – La guerra degli Anto’
merc 29 – Northern Soul – Northern Soul

AGOSTO

merc 5 – Glam – Velvet Goldmine
merc 12 – New Wave / Dark – Miriam si sveglia a mezzanotte

Via di Bellagio 15 – Firenze