Archivi tag: autocostruzione

Brugole e Merletti 2018

brugoleWEBSabato 21 e domenica 22 aprile 2018

Brugole e Merletti 2018
..il grande ritorno.
Due giorni di workshop pratici e mani in pasta.

Programma completo e informazioni di ogni sorta qui:

http://doityourtrash.noblogs.org

 

[ Sabato 21 aprile ]

dalle 11.00

 

dalle 15.00 (puntuali!)

 

dalle 21.00

 

[ Domenica 22 aprile ]

Dalle 15 fino alle 20 (poi tutti a casa!)

Sab 3 / Dom 4 marzo – We Want The Airwaves Back!

3marzoWEBRadio Wombat presenta:

We Want The Airwaves Back!
Due giorni su radio e frequenze liberate

[La prima delle due giornate sara' da noi al NextEmerson, la seconda alla Polveriera!]

Sabato 3 marzo – CSA NextEmerson

ore 20.00 – Cena
ore 21.00 – proiezione di Boconas La storia di Radio Deseo e delle Mujeres Creando de Bolivia.

a seguire
Live e OnAir
CCC CNC NCN
Rafting sonoro nelle correnti elettromagnetiche. Portati una radiolina che prenda anche AM/MW !

+ Bad Girl – Radiazioni spaziali
+ Naotodate – Macchine, pedali e mp3

Domenica 4 marzo – Polveriera Spazio Comune

dalle 15

  • workshop: Amate Frequenze – Il radioascolto spiegato al chiunque
  • dibattiti e racconti: Le nostre radio – Storie di radio pirata e frequenze liberate.
    Con la partecipazione di: Radio Onda Rossa (Roma), Radio Blackout (Torino), Radio Onda d’Urto (Brescia), RadiogrAMma (Genova), Radio Morgan (Firenze nei primi anni ’80)

Sab 16 dicembre – Immiroots & Radio Wombat Birthday

16dicPer festeggiare un anno di bellissime dirette e meravigliosi podcast della radio più wombata di Firenze e per finanziarne i progetti futuri:
IMMIROOTS & DISCO REBEL & NEXT EMERSON PRESENTANO:

BIRTHDAY DANCE!
5 TH IMMIROOTS BIRTHDAY
1 ST RADIO WOMBAT BIRTHDAY

Conference con IMMIROOTS SOUND SYSTEM & DISCO REBEL Ft DUBASS SOUND SYSTEM da Roma con un super ospite dall’Irlanda del nord/ Zimbabwe RANKING FOX (per la prima volta in Italia!)

Tutto il ricavato andrà a finanziare il progetto di Radio Wombat, perché questa radio possa crescere giorno dopo giorno grazie al lavoro di tutte le compagne e i compagni che ci mettono tutte le loro energie (anche se, diciamocelo, si divertono un botto a farlo).

RANKING FOX
Nato in Zimbabwe si trasferisce a Belfast in tenera età dove si relazione con la società inglese e le sue contraddizioni.
Da sempre ispirato dalle sonorità caraibiche e reggae in generale, inizia a cantare da molto giovane nella sua città di adozione.
Il salto di qualità avviene non appena incontra il collettivo francese dei dub foundry con i quali riesce a trovare il feeling giusto e ad incidere alcune tunes che hanno fatto ballare centinaia di migliaia di persone sotto i sound systems sparsi per il mondo. Ultimamente si esibisce come solista o insieme al collettivo Dub Foundry in giro per l’Europa raccogliendo molti consensi per il suo stile unico ed efficace.
RANKING FOX PROD:
https://www.youtube.com/watch?v=f8-v6fcd5Hg
https://www.youtube.com/watch?v=f13lJVZu2zI
https://www.youtube.com/watch?v=pBi9-ogJhdY

DUBASS SOUND SYSTEM
Il progetto Dubass sound system nasce nel 2003, un progetto che parte dal punto di vista musicale ma che si ramifica e si sviluppa anche dal punto di vista culturale e sociale. Sempre alla ricerca e allo sviluppo in studio e in session di nuove sonorità e innovazioni musicali sul loro sound system costruito artigianalmente si sono esibiti artisti nazionali ed internazionali del calibro di Aba shanti I, Channel one sound, King Earthquake, Iration Steppas, Obf, Jah Observer, Zion Train, Jah Youth, Lord Ambassador, King Shiloh, Vibronics, Martin Campbell, Danny Red, Errol Bellot, Dixie Peach, Kenny Knots, Afrikan Simba, Keety Roots, Brother Culture solo per citarne alcuni e hanno rappresentato con la loro musica la scena reggae reggae italiana suonando in Uk, Portogallo, Francia, Belgio, Spagna, Germania e Stati Uniti. Per l’occasione arriveranno in città con una colonna del loro nuovo sound system, Heavyweight Pressure garantee!!

DISCO REBEL FOUNDATION – (in)sorta a Firenze nel Febbraio 2015.
Roots & Dub & Steppa, per lo più su vinile, suonata da un piatto solo. Se poi il convento passa anche una strumentale, ci si canta sopra.
Dietro ci stanno tante cose…
C’è la voglia di offrire una selezione unica di una musica che, sfuggendo dalla maggior parte dei circuiti commerciali, non si può sentire se non a una serata: Original is Original!
È una musica che non vuole essere radicata in nessun ambiente, ma ovunque ci si la volontà di suonarla.
È una situazione che può sbucare fuori ovunque e da qualunque parte: in un locale, in un posto occupato, in spiaggia, in piazza, in campagna.
Questa è la cultura del Sound System: fare in modo di trovare ciò che ci piace dove ci pare. E’ una sete implacabile di libertà & autonomia!
Diffondiamo un messaggio e un modello costruito giorno dopo giorno a partire dalle nostre esperienze, a partire dalle nostre esigenze: tutto per tutti e viva chi vive!

IMMIROOTS SOUND SYSTEM:
ImmiRoots Sound nasce a fine 2012 in provincia di Livorno dalla volontà e l’esigenza di diffondere un messaggio di protesta contro Babylon e le sue imposizioni. I messaggi di fratellanza, rispetto e amicizia hanno caratterizzato fin da subito l’idea di collettività che sta alla base della ImmiRoots family. Le selezioni sono tutte rigorosamente su vinile, spaziando dallo Ska al Roots foundation per arrivare a produzioni più moderne Dub – Digital. Dalla primavera del 2014 è stato inaugurato il Sound System auto costruito, come vuole la tradizione Giamaicana, fondamentale strumento per la diffusione delle liriche conscious.
Get Ready? See you in session

Ven 1 dicembre – Scarceranda 2018 + Atelier MTK + Gargamella

1dic2018Il NextEmerson e’ orgoglioso di presentare:

Venerdi’ 1 dicembre

ore 20 Ribollita fatta a modino e dolci autunnali

ore 21 Presentazione di Scarceranda 2018 a cura di Radio Onda Rossa (Roma).

ore 22 Atelier MTK (Grenoble, FR) e 70FPS (Napoli, IT )
Performance di cinema re-inventato e artigianato in pellicola.

a seguire live Gargamella

*************

Qualche spiegazione in piu’…

scarceranda2018Scarceranda

http://scarceranda.ondarossa.info

Scarceranda e’ un’agenda autoprodotta da Radio Onda Rossa dal 1999. Il suo motto fin dalla nascita e’ “contro ogni carcere giorno dopo giorno, perche’ di carcere non si muoia piu’, ma neanche di carcere si viva”. Scarceranda viene donata alle persone prigioniere che ne facciano richiesta o segnalate a Radio Onda Rossa che provvede alla spedizione postale in carcere. E’ auto-distribuita e auto-promossa.

Atelier MTK

https://vimeo.com/riojim

Lo storico Atelier MTK e’ un laboratorio cinematografico artigianale che dal 1992 inventa nuovi strumenti per mettere in scena e sviluppare una diversa pratica di cinema.

Metteranno in scena per noi 4 live performance per proiettori 16mm modificati:

  • P.V.E. :  PRONOSTIC VITAL ENGAGÉ by Clovis Lemaire-Cardoen, Joyce Lainé, Loic Verdillon e Riojim. 4 x 16mm projectors film based on the Lumière’s Brothers Autochrome process. Colors film made with potato starch – 25 min
    Images are made of colored potatoes starch.
    We juggle the constraints of the unique, fragile image, difficult to reproduce and almost anti-cinematographic, of the Autochrome process invented by the Lumière Brothers, to adapt upon supple film.
  • Wave behavior (Comportement d’onde) by Lewis and Cloïc – Film without film – sound and light 2 x 16mm projectors – 30 min Improvised performance for two 16mm projectors played by Lewis & Clovic. The projectors become animals of film-free projection. The raw light, arriving 24 pulses per second, is ceaselessly sculpted to create form and movement. We play with pre-cinema for a Space-Noise Opera with optical manipulation and light beam trituration… an audio-kinetic fiction of four hands. Simulacra are sent and dispersed in every direction, but because we see only with the eyes, it occurs that, where we turn our gaze, it in that moment that all the objects strike it with form and color. In that instant the emitted image pushes forward and advances the layer of air between it and the eyes… this chased layer of air thus bathes our pupilles and passes on. All of this must naturally  occur with a prodigious rapidity.
  • Stromboli left hand , by Riojim -  30 min
    In the black beating of  shutters things penetrate, ghostly, as islands which have not received their name yet.
    A 30 minutes performance in which RIojim plays with his 16mm  projector in an instrumentist gesture, creating deep breath out of a frenzy chromatic flush of celluloïd, the projector singing it’s uncanny, sometimes funny, 50 hertz lullaby.
    Riojim works at  Atelier MTK in Grenoble – France, where he teaches DIY film processing. He is particularly attracted to abstract animation, the pleasure of physically modifying images on the film via twisted and other chemical treatments frowned on by professional labs.
    The material produced in the laboratory becomes a work of improvisation integrating all the parameters of projection. By means of prepared projectors, he applies severe treatment to the projector and plays with the film and the homemade optical sound on film to create a real visual music.
    Involved in experimental film for 20 years, Riojim have been a member of the 102, a venue dedicated to experimental arts, hosting most of the foremost improvisers of new music.  It is natural that his art culture and sensibility turn him toward the practice of improvisation which he understand as a quick and profound reaction to events where each performance is constructed for a particular time and place.  Citing Jim Denley, he also believe that exploring the moment of creation – when an idea, feeling or gesture is first expressed – is to take part in the most exciting adventure possible, not only for the artist but also for the audience !
  • 40 AWby Lucrecia – 16mm – col e b/n – 3 min
    Exquisite-corps- collage-movement both filmed and found footage,  all inspired by this poem by Daniel Owen
    40 active warheads took
    their first steps captured
    all thin cities rung
    by terror’s sweats and oaths
    looked around the goat rain
    for a keychain- real rabbit’s
    foot on the line your voice
    made me feel love i put
    my love inside my mouth
    sauce and fried shrimp
    bread and smoke

 

70FPS

“Portraits” di 70FPS
70FPS is Andrea Saggiomo: amplified super8 projectors, home-made films and photosensitive self-made electroacoustic devices.

 A double screen super8 projection in which sounds are produced by  the difference of contrast between the images on the films. The super8 projector, the film and the image are used as instruments to produce and modify in real time the light and, using some self-made photosensitive sound devices, the sound. Flat-printed and hand-processed super8 films are prepared by scratching and patching, piercing and ink drawing to be used in a multiple projection at different speeds. The projectors and their internal mechanics are also used as sound producing objects in relation with voice and electroacoustic stuff.

I’m trying to reflect on memory, actually my visual memory of my friends faces and movements.
The film materials and the process of images creation gradually  deteriorate… what remains of the images are some sort of ruins that eventually shine in my mind and produce noises….

Gargamella

https://gargamella.bandcamp.com/

Mirabolante duo che propone atmosfere medioevali al profumo di zolfo senza disdegnare una certa modernità come ingradiente segreto delle proprie stregonerie. Dove strumenti antichi si uniscono a ingranaggi del nostro tempo in perfetta armonia oscura. Siamo contentissimi/e di averli di nuovo con noi.

10 anni di NextEmerson!

compleanno10annib2006/2016 …… 10 anni di NextEmerson!

15-16 e 21-22 ottobre 2016
Due fine settimana per festeggiare i primi dieci anni di occupazione.

Ecco tutto il programma completo!

Sab 15 ottobre

nextcabaret2016ore 18 – Fiabe Resistenti – Racconti del Subcomandate Marcos. ( 2015 – Ed. Kairos)
Presentazione e lettura delle fiabe e aggiornamenti vari dal Messico ribelle, partendo dal Chiapas per arrivare ad Ayotzinapa e ai maestri/e in lotta.
A cura di Kairos – moti contemporanei e collettivo Nodo solidale.

ore 20 - cena a cura di TangoSognato

ore 22 (vere!) – NextEmerson Cabaret 2016Edizione Best of!

Dom 16 ottobre

16ottore 16 - Onde e scintille – Come si fa una radio in pratica e in teoria: regia, trasmissione, tecnicismi, scartoffie… Grandi ospiti internazionali e vip della radiofonia autogestita. A seguire inizio delle Wombat-trasmissioni!

squeertdalle 18 fino a mezzanotte – La Squeertcrew presenta: workshop, musica, cena, balli sfrenati, karaoke on mars…!

Ven 21 ottobre

nuovirumoriHappy Punk B-day Next Emerson!

Dalle 21.00

- Cayman The Animal – Super punk da Roma/Perugia
https://caymantheanimal.bandcamp.com/
- mcbroko.net – Experimental TeknoPunx da Graz (A)
http://mcbroko.net/media.html
- LVTHN.- Er mejo screamo bbblack de Roma
http://lvthnroma.bandcamp.com/
- Asino – Duo punk scalciante da Carrara
https://asino.bandcamp.com/
- Death On/Off – Old School grinders da Ferrara
https://soundcloud.com/deathonoff/sets
- ERMES – Vecchie leve ma giovani dentro, punk e rock’n'roll da Prato
https://ermesband.bandcamp.com/
- Vexovoid – Thrash metal from the outer space
https://vexovoid.bandcamp.com/album/heralds-of-the-stars
- Super Trutux – Psichedelia e paesaggi sonori da Firenze
www.supertrutux.altervista.org
- Macerie – Black crust e sti cazzi da Firenze
http://macerie.bandcamp.com/
- BUTTERS – Punk Hardcore giovane e di bell’impatto dalla costa toscana
https://buttershc.bandcamp.com/releases
- GRASS1 – Hardcore punk for losers da Firenze/Prato/Sesto/Calenzano diahane
- Lo Scontro Quotidiano – Punk rockers freschissimi da Firenze e dintorni
https://loscontroquotidiano.bandcamp.com/releases
- Chora – Post Hardcore terroso da Firenze

Ci saranno due palchi, quindi nessuna pausa tra i gruppi.
Tupatupa no stop dalle 21.00 (Precisissime, stavolta non si scherza)

SIATE PUNTUALI, che vi divertite di più.

Presenti al fest con distro, magliette e simpatia:
Punti Scena Records
Santa Valvola Records
Odio•design•
Dio Drone
Impeto Records

Sab 22 ottobre

22ott-libriore 16 – Der Orchideengarten
(2016 – Ed Hypnos – A cura di Alessandro Fambrini e Walter Catalano)
Racconti surreali, stravaganti, horror, pulp e fantastici tratti da una delle prime riviste al mondo dedicate al fantastico. (1918-1921)

ore 20 – Cucine popolari – Cena e presentazione del progetto

ore 21.30 – Una penisola senza memoria – Poesie d’amore e d’anarchia. Letture musicate da Charo Galura con presentazione del nuovo cd.

22ottdalle 22

Tullamore – Irish punk (Pv)
Presentazione  del nuovo disco Palude
https://www.youtube.com/watch?v=azWcB_foBHc 

Sgorgo – BigBand Ska original (Vr)
https://www.youtube.com/watch?v=UZyTwO90GNQ

A seguire EmersonSetters Sound System! Transgenre dj-set: ska, reggae, rockandroll, northernsoul, psychobilly, swing  … All you can dance!

Sab 28 e Dom 29 maggio – Brugole e Merletti 2016

Stanchi di questo polveroso presente, consumati dalla tecnologia che non ci appartiene, logorati e distratti dalle pietrine colorate vendute a caro prezzo..

..e’ tornato il giorno in cui strapparsi le maniche, rotolarsi nella morchia, pungersi le dita, assordarsi le orecchie, bruciarsi con lo stagno, sporcarsi di sugo, rovinarsi il vestito.

E’ tornato il giorno di Brugole e Merletti!

Workshop pratici di elettronica, liuteria, giardinaggio, bassa cucina, auto-riparazione e arti sottovalutate.
Presentazioni di progetti mirabolanti, musica e balli sediziosi.

Tutto il programma e i dettagli qui:
https://doityourtrash.noblogs.org

Sabato 28 maggio
c/o NextEmerson

gli orari di alcuni workshop arriveranno quanto prima!

Workshop pratici, officine estemporanee, presentazioni di progetti:

ore 15 Serigrafia su tessuto
ore 16 Legatoria
ore 17 Libreant
ore 18 Nude guitars – Chitarre autocostruite
ore 19 La centralina dell’auto senza segreti
ore 21.30 Emerson Setters Sound System – Howto
… & more!

ore 20.30
cena lussureggiante

transgenre28maggioDa seguire
Transgenre Nights Vol.2
Serata poligenere senza gabbie: ska, northern soul, psycho/rockabilly, classic rock’n'roll, rock steady…. All-you-can-dance!

ore 22.30 live Sgorgo - Ska veterans since 1989
a seguire Emerson Setters Sound System - Impianto autocostruito dal suono profondo e retro’ come la radio di tua nonna.

*************************************************************

Domenica 29 maggio
Gita fuori porta nella Piana

Brugole e Merletti va in trasferta!

Iniziamo a presidiare i terreni. Costruiamo Noi l’unica grande opera utile per gli abitanti: Il Parco della Piana!

Appuntamenti per andare tutti insieme:
ore 10.30 Polo Scientifico, via dell’Osmannoro Sesto Fiorentino (Fi)
oppure
ore 15 partenza dal NextEmerson

Programma della giornata:
dalla mattina – Portiamo e piantiamo alberi, piante, fiori nei terreni minacciati dai progetti nocivi, inceneritore e aeroporto.
ore 13 – pranzo sociale a cura di AxPCN e MammeNoinc
ore 15 – Assemblea della Piana di Firenze che resiste
ore 16 – Spettacolo teatrale: Nessuno, di Massimo Zaccaria
a seguire – i workshop di Brugole e Merletti: La centralina dell’auto senza segreti e Un circuito di scambio diverso.

more info:
https://pianacontronocivita.noblogs.org/
http://mammenoinceneritore.org

Sab 23 gennaio – Toscana Dub Gathering Chapter 2 – Winter Edition

dub-gathering10 Sound Systems, 2 yards:
Firenze: Joker Smoker, La Svolta, Jah Station, Romola
Pistoia: Country man
Lucca: Shepherd, Buska
Pisa: Roots Militant HiFi
Livorno: Immiroots
Grosseto: Etrurian

Ogni sound suonerà sul suo impianto autocostruito.
Ognuno con il suo stile.
Ognuno con i suoi suoni e con le sue liriche.
Ognuno con i suoi MC ed i suoi toaster.
Ognuno con i suoi ritmi più o meno veloci, più o meno recenti, più o meno potenti.
TUTTI uniti da unica cosa: la passione per la reggae music.
UNITY is the key.

Milonguitas dei Lavoratori 18-20-22 gennaio

TangoSognato organizza le   Milonguitas dei Lavoratori pensate per chi esce dal lavoro e viene direttamente a ballare !!!!

milonguitas dei lavoratori gennaio 2016

Lunedì 18              19,30  -23,30    DJ: Gabriella Ceccherini

Mercoledì 20       19,30 – 23,30    DJ: Gabriella Ceccherini

Venerdì 22                         19,30 – 01,00                                                                                                                           DJ: Marco Sambo

Chiediamo a tutti/e di portare qualcosa da mangiare, salato o dolce, per il buffet collettivo.

Si raccomanda l’invito educato (con mirada e cabeceo) ed il rispetto della ronda.

Info: Beatrice 333.1148968

Vi aspettiamo!!!!

csa nExtEmerson, via di Bellagio 15, Firenze

Nuovi Rumori Summer Fest

summer fest stampaCollettivo Nuovi Rumori presenta

Nuovi Rumori Summer Fest

[ Sabato 6 giugno ]

inizio ore 21

Lucertulas – punk noise
xinquisitionx – fastcore Marsiglia
Tutti i colori del buio – hardcore
Leviathan – screamo-hardcore
Beyond the borders – rave crust Spagna
Flic dans la tete – punk hc
Molto albero – trio strumentale
…come avvoltoi – post hardcore
Dealers – stoner

[ Domenica 7 giugno ]

si inizia presto, si finisce presto!
inizio concerti ore 18.00

Hexis – hc black metal copenhagen
The radsters – speedpunk
Zambra – metal post hc Sesto
Macerie – blacknecked post hc
Cospirazione – punk-hc
Gum – sludge/doom
Collapse – trashmetal
Selva – blackscreamo

Workshop dalle 16.30

Hope custom lab – amplificazione
Nude guitars – liuteria

Cibo tutto il giorno!
Esposizione permanente del Mep (http://mep.netsons.org/beta/)

In questa DUE giorni i gruppi suoneranno in DUE palchi!

Brugole e merletti 2015

Eccoci arrivati alla terza edizione di Brugole e merletti!
Di seguito il programma.
Tutte le info complete su http://doityourtrash.noblogs.org

programmaVen 17 aprile

Sab 18 aprile

 

Ma cos’e’ Brugole e Merletti ???

Negli ultimi cinquant’anni si e’ fatta strada nelle nostre vite un’insistente idea di progresso. Il benessere individuale si misurava in soldi, macchine e elettrodomestici, la crescente padronanza nell’uso delle tecnologie informatiche ci avrebbe affrancato dalla schiavitù del lavoro. L’informatica e la microelettronica sono state elette a scienze del futuro, i tecnici sacerdoti di una casta oscura. Eppure smontare un computer non è molto diverso da smontare un motore. La tecnologia del progresso era una tecnologia inaccessibile e lontana, determinata dall’alto e guidata da scelte di mercato. Saper lavorare la terra, conoscere i ritmi delle stagioni, essere in grado di intrecciare cesti, riparare macchine diventava il simbolo di un “vecchio mondo”. Il mondo nuovo, quello veloce e elettronico, ci avrebbe liberato: ci avrebbe dato cibo in abbondanza senza farci faticare, ci avrebbe riempito di cianfrusaglie bellissime, di plastica usa e getta, di una frivola e rilassata agiatezza.

Arrivati ad oggi pero’ è sempre piu’ difficile riuscire seriamente a sostenere l’ideologia di un progresso le cui macerie e devastazioni crescono di giorno in giorno. Abitiamo un mondo soffocato dal cemento, dalla plastica e dai rifiuti, la tecnologia, lungi dall’affrancarci, ci ha invece reso ancora piu’ dipendenti e ansiosi.
Traditi da un’idea falsa e inconsistente, ci siamo ritrovati un bel giorno spiazzati, con delle mani sempre piu’ inutili e incapaci di sopravvivere senza un supermercato aperto.
Triste è il futuro, se non impariamo da capo le conoscenze che abbiamo perso, vuote le critiche, se non alleniamo il cervello a una pragmaticità della sopravvivenza.

Dobbiamo riproporci di diventare abili in mille tecniche, utilizzare la curiosita’, ibridare le specializzazioni, recuperare le vecchie capacita’ perdute e unirle alle possibilita’ date dai nuovi strumenti. Una stampante 3D ci aiuterà a riparare un tornio, un software open source ci permettera’ di entrare nella centralina della nostra automobile..
Non e’ importante la tecnica, e’ importante l’approccio. Sporcarsi le mani imparando collettivamente e’ l’essenza dell’autogestione.