Archivi tag: benefit

Ven 18 gennaio – Gufonero + La Cuenta

gufoneroPrima del concerto, cena solidale con pizza cotta nel forno a legna per tutti, a cura dei Вий – Vij per autofinanziamento del loro imminente tour sudista.

A seguire i live di:
- La Cuenta: da oltre 15 anni la band più lenta, sludge, doom e ad alto volume di sempre. Dalla toscana con la melma.
- Gufonero: duo hardcore noise sludge palustre e monolitico da Trento.

No tappi per le orecchie, no fasci.

Sab 12 gennaio – Do the steady!

12gennaioSABATO 12 GENNAIO 2019 – CSA NEXT EMERSON
DO THE STEADY!

BENEFIT DENUNCE SUBITE DA MAREMMA ANTIFA

>> ore 19.00: Presentazione MAREMMA ANTIFA
Maremma Antifa nasce nell’agosto del 2018 come piattaforma di aggregazione di tutte quelle realtà che si riconoscono negli ideali dell’antifascismo sul territorio grossetano. Le forze che si sono trovate a unirsi in assemblea hanno forme eterogenee: dai collettivi ai sindacati conflittuali, dall’associazionismo ai movimenti politici più radicali. Punti fondamentali che ci hanno mossi sin da subito sono stati una comunicazione serrata e uno scambio di pratiche e analisi con le altre realtà antifasciste diffuse sul territorio nazionale, nella convinzione che solo facendo rete sia possibile rispondere efficacemente all’ondata reazionaria che contraddistingue la fase politica attuale. L’occasione che ha reso urgente il coordinamento di questi soggetti è stato il raduno nazionale di CasaPound, svoltosi un fine settimana della prima metà di settembre in un residence a pochi km da Grosseto. Nostra intenzione principale era quella di oscurare la loro ridicola kermesse annuale e limitare la loro agibilità sul territorio, oltre a far sentire forte e chiaro alla cittadinanza che non avevamo la minima voglia di lasciare campo libero ai fascisti del nuovo millennio. Attraverso le mobilitazioni del 25 agosto e dell’8 Settembre siamo riusciti a dare una forte scossa in una terra fortemente pacificata, in cui la destra e i fascisti riescono da anni ad avere terra fertile. L’ entusiasmo e la determinazione a contrastare ogni forma di fascismo nella nostra provincia ci ha portato a non fermarci, mantenendo l’assemblea come presidio permanente della situazione a livello locale, con un occhio e una mano tesi alle esperienze su tutto il territorio nazionale.

>>ore 20.30: CENA SOCIALE a cura di Maremma Antifa

>>ore 21.00: Presentazione PCSP
“Reading da PCSP e da altri Libri di Alberto Prunetti”
PCSP (Piccola Controstoria Popolare) di Alberto Prunetti, edizioni Alegre, non è un romanzo, non è soltanto un libro di memorie popolari e neppure un inno al tempo che fu. È tutto questo e molto altro, miscelato nel linguaggio popolare della Maremma Toscana che spunta a connotare la realtà delle storie che vi si narrano e tracciano una scia luminosa per il futuro.

>>ore 23.00: DE MATOGAS live sul palco del CSA, the new rocksteady sensation!

>>prima e dopo il live LA SVOLTA – dj set, playing classics and rarities ska, rocksteady and fine reggae fever

Sab 29 settembre – Smash Sound Fest

smashfest officialSabato 29 settembre

Il ricavato dell’intera giornata sarà benefit per il collettivo
Da Rifredi ad Afrin

Ore 17:30 tornei di freccette e biliardino a NUMERO CHIUSO ! Per iscriversi al torneo qui: https://www.facebook.com/Smashsound-Collective-373804423064050/

Ore 20:00
Cena Benefit a cura del collettivo Da Rifredi ad Afrin

Ore 21:30 live :

Equin Stërk (HC PUNK da Rosignano Solvay)
IENA (Oi! da Firenze Nord )

https://iena82.bandcamp.com/releases

The Spartanics (Oi! da lipzia)

https://thespartanics.bandcamp.com/releases

Sharp X Cut (Anarchist Oi! da lipzia)

https://sharpxcut.bandcamp.com/releases

After Show

Emerson setters!

 

Venerdì 25 Maggio – la lotta di liberazione del popolo Saharawi: cena, presentazione e concerto

mariem_cope_leggera_risultatoOre 20.00 Cena: Cous Cous vegetariano + spezzatino – benefit per la cooperativa di donne saharawi di Ausserd

Ore 21: presentazione del fumetto-graphic novel “Mariem Hassan, io sono Saharawi” con l’autore Gianluca Diana e il rappresentante del Polisario Kandoud Hamdi

“Voce del Sahara: questo è il soprannome con cui Mariem Hassan è nota internazionalmente.
“Io sono Saharawi” ne è la biografia illustrata: una storia a fumetti al femminile che racconta di musica e resistenza. Lungo sei capitoli divisi in sei decenni, ognuno con un titolo delle sue canzioni, la vita di Mariem Hassan scorre parallela alla storia del popolo del deserto. L’infanzia nomade e poi l’occupazione marocchina, l’esilio, i campi profughi in Algeria fino alle prime incisioni e ai concerti. “Io sono Saharawi” è parlato, scritto e coloratissimo e riprende i suoni e la voce di Mariem considerata riferimento della lotta per l’indipendenza del popolo Saharawi

Info sul fumetto https://barta.it/gianluca-diana-andromalis-mariem-hassan-io-sono-saharaui/

Ore 22: Africa addio ! Musica per stomaci voraci                                 Concerto con:                                                                                          MOMBU (Afro Grind/Voodoom, Roma)
Miscela sorprendente di ritmi africani, improvvisazioni free e sciabolate metal/hardcore. Una musica dalle tinte oscure, che incarna la ritualità selvaggia del continente nero. Tre album all’attivo per Subsound Records (“Mombu” del 2011, “Zombi” del 2012 e “Niger” del 2013) e alcuni split registrati fra il 2015 e il 2016 li hanno portati a calcare i palchi di tutta Europa.
[AUDIO: https://mombu.bandcamp.com/album/niger]

CAVEIRAS (Maximum Baile Punk, Firenze)
Ritmi ossessivi, basse frequenze maledizioni Quimbanda e vibrazioni afro-brasiliane dietro le linee del punk e dell’industrial. Dal vivo presenteranno in anteprima i brani del loro EP di debutto “Cidade Oculta”, in uscita a Maggio per UR suoni.
[AUDIO: https://soundcloud.com/ur-suoni/ponta-de-lanca-africano/s-d5wKF]

ZA (Ritual Jazzcore, Firenze)
Musica che ha forti legami con l’Africa, col rock, col punk e col jazz. Freschi d’esordio per SGRmusiche, gli ZA presenteranno dal vivo il loro omonimo EP: un rituale ancestrale di liberazione in cinque brani, affinati da una stagione di prove intensissime e registrati dal vivo nell’arco di un pomeriggio.
[AUDIO: https://youtu.be/ce2KLNZw0tU]

Info sul concerto https://www.facebook.com/events/351052182059621/

 

Sabato 12 MAGGIO – Milonga di TangoSognato

                    Milonga di TangoSognato2018 05 12 milongaSabato 12 Maggio 2018, dalle 22 alle 3

DJ Fabio Funari.

Prenotazione necessaria degli ingressi via mail (beatricezernitz@virgilio.it).

ingresso con contributo volontario.

Si raccomanda il rispetto dei codigos milongueros, in particolare l’invito educato (con mirada e cabeceo), l’entrata educata in pista, e l’attenzione ad evitare movimenti pericolosi in pista.

Benefit per TangoSognato e c.s.a. Next Emerson.

Durante la serata ci saranno panini farciti e la fantastica birra biologica di Mondeggi!!!!!

 

Ama l’autogestione. Supporta il centro sociale!

Sabato 14.04 – Milonga di TangoSognato

milonga 14 aprile 2018Milonga di TangoSognato

Sabato 14 Aprile 2018, dalle 22 alle 3

Attenzione: prenotazione necessaria degli ingressi via mail: beatricezernitz@virgilio.it. In caso di disdetta, si prega di avvisare via sms (333-1148968) onde consentire l’ingresso ad altri partecipanti.

Raccomandiamo a tutti/e di seguire i “codigos milongueros”, in particolare l’invito educato (con mirada e cabeceo) ed il rispetto delle coppie in pista.

Ingresso con contributo volontario.

Benefit per Mondeggi Bene Comune – Fattoria Senza Padroni    //mondeggibenecomune.noblogs.org

Info: Beatrice 333-1148968

Ama l’autogestione. Supporta il centro sociale.                                                                                        

Sab 17 febbraio – Saturday Bike Fever

criticalpollockLa Critical Mass incontra il Next Emerson…

Programma:

- ore 16 BMX Jam: Tricks and Jump by Massive BMX Crew
ed acrobazie in monociclo
- ore 19 Proiezione del documentario “Bicycle Life”
- ore 19.30 MINIVELOCITY una gara di velocità in bicicletta all’ultimo sangue!
- ore 21 Cena benefit per la Ciemmona 2018

..a seguire Concerto:

The Jackson Pollock Imperdibile power-duo (Bo)
https://soundcloud.com/the-jackson-pollock-band
https://it-it.facebook.com/thejacksonpollock/
Flying Zebra! Fuzz garage (Bo)
https://flyinzebra.bandcamp.com/
https://it-it.facebook.com/flyinzebra/

Sab 16 dicembre – Immiroots & Radio Wombat Birthday

16dicPer festeggiare un anno di bellissime dirette e meravigliosi podcast della radio più wombata di Firenze e per finanziarne i progetti futuri:
IMMIROOTS & DISCO REBEL & NEXT EMERSON PRESENTANO:

BIRTHDAY DANCE!
5 TH IMMIROOTS BIRTHDAY
1 ST RADIO WOMBAT BIRTHDAY

Conference con IMMIROOTS SOUND SYSTEM & DISCO REBEL Ft DUBASS SOUND SYSTEM da Roma con un super ospite dall’Irlanda del nord/ Zimbabwe RANKING FOX (per la prima volta in Italia!)

Tutto il ricavato andrà a finanziare il progetto di Radio Wombat, perché questa radio possa crescere giorno dopo giorno grazie al lavoro di tutte le compagne e i compagni che ci mettono tutte le loro energie (anche se, diciamocelo, si divertono un botto a farlo).

RANKING FOX
Nato in Zimbabwe si trasferisce a Belfast in tenera età dove si relazione con la società inglese e le sue contraddizioni.
Da sempre ispirato dalle sonorità caraibiche e reggae in generale, inizia a cantare da molto giovane nella sua città di adozione.
Il salto di qualità avviene non appena incontra il collettivo francese dei dub foundry con i quali riesce a trovare il feeling giusto e ad incidere alcune tunes che hanno fatto ballare centinaia di migliaia di persone sotto i sound systems sparsi per il mondo. Ultimamente si esibisce come solista o insieme al collettivo Dub Foundry in giro per l’Europa raccogliendo molti consensi per il suo stile unico ed efficace.
RANKING FOX PROD:
https://www.youtube.com/watch?v=f8-v6fcd5Hg
https://www.youtube.com/watch?v=f13lJVZu2zI
https://www.youtube.com/watch?v=pBi9-ogJhdY

DUBASS SOUND SYSTEM
Il progetto Dubass sound system nasce nel 2003, un progetto che parte dal punto di vista musicale ma che si ramifica e si sviluppa anche dal punto di vista culturale e sociale. Sempre alla ricerca e allo sviluppo in studio e in session di nuove sonorità e innovazioni musicali sul loro sound system costruito artigianalmente si sono esibiti artisti nazionali ed internazionali del calibro di Aba shanti I, Channel one sound, King Earthquake, Iration Steppas, Obf, Jah Observer, Zion Train, Jah Youth, Lord Ambassador, King Shiloh, Vibronics, Martin Campbell, Danny Red, Errol Bellot, Dixie Peach, Kenny Knots, Afrikan Simba, Keety Roots, Brother Culture solo per citarne alcuni e hanno rappresentato con la loro musica la scena reggae reggae italiana suonando in Uk, Portogallo, Francia, Belgio, Spagna, Germania e Stati Uniti. Per l’occasione arriveranno in città con una colonna del loro nuovo sound system, Heavyweight Pressure garantee!!

DISCO REBEL FOUNDATION – (in)sorta a Firenze nel Febbraio 2015.
Roots & Dub & Steppa, per lo più su vinile, suonata da un piatto solo. Se poi il convento passa anche una strumentale, ci si canta sopra.
Dietro ci stanno tante cose…
C’è la voglia di offrire una selezione unica di una musica che, sfuggendo dalla maggior parte dei circuiti commerciali, non si può sentire se non a una serata: Original is Original!
È una musica che non vuole essere radicata in nessun ambiente, ma ovunque ci si la volontà di suonarla.
È una situazione che può sbucare fuori ovunque e da qualunque parte: in un locale, in un posto occupato, in spiaggia, in piazza, in campagna.
Questa è la cultura del Sound System: fare in modo di trovare ciò che ci piace dove ci pare. E’ una sete implacabile di libertà & autonomia!
Diffondiamo un messaggio e un modello costruito giorno dopo giorno a partire dalle nostre esperienze, a partire dalle nostre esigenze: tutto per tutti e viva chi vive!

IMMIROOTS SOUND SYSTEM:
ImmiRoots Sound nasce a fine 2012 in provincia di Livorno dalla volontà e l’esigenza di diffondere un messaggio di protesta contro Babylon e le sue imposizioni. I messaggi di fratellanza, rispetto e amicizia hanno caratterizzato fin da subito l’idea di collettività che sta alla base della ImmiRoots family. Le selezioni sono tutte rigorosamente su vinile, spaziando dallo Ska al Roots foundation per arrivare a produzioni più moderne Dub – Digital. Dalla primavera del 2014 è stato inaugurato il Sound System auto costruito, come vuole la tradizione Giamaicana, fondamentale strumento per la diffusione delle liriche conscious.
Get Ready? See you in session