Archivi tag: featured

Sab 16 dicembre – Immiroots & Radio Wombat Birthday

16dicPer festeggiare un anno di bellissime dirette e meravigliosi podcast della radio più wombata di Firenze e per finanziarne i progetti futuri:
IMMIROOTS & DISCO REBEL & NEXT EMERSON PRESENTANO:

BIRTHDAY DANCE!
5 TH IMMIROOTS BIRTHDAY
1 ST RADIO WOMBAT BIRTHDAY

Conference con IMMIROOTS SOUND SYSTEM & DISCO REBEL Ft DUBASS SOUND SYSTEM da Roma con un super ospite dall’Irlanda del nord/ Zimbabwe RANKING FOX (per la prima volta in Italia!)

Tutto il ricavato andrà a finanziare il progetto di Radio Wombat, perché questa radio possa crescere giorno dopo giorno grazie al lavoro di tutte le compagne e i compagni che ci mettono tutte le loro energie (anche se, diciamocelo, si divertono un botto a farlo).

RANKING FOX
Nato in Zimbabwe si trasferisce a Belfast in tenera età dove si relazione con la società inglese e le sue contraddizioni.
Da sempre ispirato dalle sonorità caraibiche e reggae in generale, inizia a cantare da molto giovane nella sua città di adozione.
Il salto di qualità avviene non appena incontra il collettivo francese dei dub foundry con i quali riesce a trovare il feeling giusto e ad incidere alcune tunes che hanno fatto ballare centinaia di migliaia di persone sotto i sound systems sparsi per il mondo. Ultimamente si esibisce come solista o insieme al collettivo Dub Foundry in giro per l’Europa raccogliendo molti consensi per il suo stile unico ed efficace.
RANKING FOX PROD:
https://www.youtube.com/watch?v=f8-v6fcd5Hg
https://www.youtube.com/watch?v=f13lJVZu2zI
https://www.youtube.com/watch?v=pBi9-ogJhdY

DUBASS SOUND SYSTEM
Il progetto Dubass sound system nasce nel 2003, un progetto che parte dal punto di vista musicale ma che si ramifica e si sviluppa anche dal punto di vista culturale e sociale. Sempre alla ricerca e allo sviluppo in studio e in session di nuove sonorità e innovazioni musicali sul loro sound system costruito artigianalmente si sono esibiti artisti nazionali ed internazionali del calibro di Aba shanti I, Channel one sound, King Earthquake, Iration Steppas, Obf, Jah Observer, Zion Train, Jah Youth, Lord Ambassador, King Shiloh, Vibronics, Martin Campbell, Danny Red, Errol Bellot, Dixie Peach, Kenny Knots, Afrikan Simba, Keety Roots, Brother Culture solo per citarne alcuni e hanno rappresentato con la loro musica la scena reggae reggae italiana suonando in Uk, Portogallo, Francia, Belgio, Spagna, Germania e Stati Uniti. Per l’occasione arriveranno in città con una colonna del loro nuovo sound system, Heavyweight Pressure garantee!!

DISCO REBEL FOUNDATION – (in)sorta a Firenze nel Febbraio 2015.
Roots & Dub & Steppa, per lo più su vinile, suonata da un piatto solo. Se poi il convento passa anche una strumentale, ci si canta sopra.
Dietro ci stanno tante cose…
C’è la voglia di offrire una selezione unica di una musica che, sfuggendo dalla maggior parte dei circuiti commerciali, non si può sentire se non a una serata: Original is Original!
È una musica che non vuole essere radicata in nessun ambiente, ma ovunque ci si la volontà di suonarla.
È una situazione che può sbucare fuori ovunque e da qualunque parte: in un locale, in un posto occupato, in spiaggia, in piazza, in campagna.
Questa è la cultura del Sound System: fare in modo di trovare ciò che ci piace dove ci pare. E’ una sete implacabile di libertà & autonomia!
Diffondiamo un messaggio e un modello costruito giorno dopo giorno a partire dalle nostre esperienze, a partire dalle nostre esigenze: tutto per tutti e viva chi vive!

IMMIROOTS SOUND SYSTEM:
ImmiRoots Sound nasce a fine 2012 in provincia di Livorno dalla volontà e l’esigenza di diffondere un messaggio di protesta contro Babylon e le sue imposizioni. I messaggi di fratellanza, rispetto e amicizia hanno caratterizzato fin da subito l’idea di collettività che sta alla base della ImmiRoots family. Le selezioni sono tutte rigorosamente su vinile, spaziando dallo Ska al Roots foundation per arrivare a produzioni più moderne Dub – Digital. Dalla primavera del 2014 è stato inaugurato il Sound System auto costruito, come vuole la tradizione Giamaicana, fondamentale strumento per la diffusione delle liriche conscious.
Get Ready? See you in session

Ven 1 dicembre – Scarceranda 2018 + Atelier MTK + Gargamella

1dic2018Il NextEmerson e’ orgoglioso di presentare:

Venerdi’ 1 dicembre

ore 20 Ribollita fatta a modino e dolci autunnali

ore 21 Presentazione di Scarceranda 2018 a cura di Radio Onda Rossa (Roma).

ore 22 Atelier MTK (Grenoble, FR) e 70FPS (Napoli, IT )
Performance di cinema re-inventato e artigianato in pellicola.

a seguire live Gargamella

*************

Qualche spiegazione in piu’…

scarceranda2018Scarceranda

http://scarceranda.ondarossa.info

Scarceranda e’ un’agenda autoprodotta da Radio Onda Rossa dal 1999. Il suo motto fin dalla nascita e’ “contro ogni carcere giorno dopo giorno, perche’ di carcere non si muoia piu’, ma neanche di carcere si viva”. Scarceranda viene donata alle persone prigioniere che ne facciano richiesta o segnalate a Radio Onda Rossa che provvede alla spedizione postale in carcere. E’ auto-distribuita e auto-promossa.

Atelier MTK

https://vimeo.com/riojim

Lo storico Atelier MTK e’ un laboratorio cinematografico artigianale che dal 1992 inventa nuovi strumenti per mettere in scena e sviluppare una diversa pratica di cinema.

Metteranno in scena per noi 4 live performance per proiettori 16mm modificati:

  • P.V.E. :  PRONOSTIC VITAL ENGAGÉ by Clovis Lemaire-Cardoen, Joyce Lainé, Loic Verdillon e Riojim. 4 x 16mm projectors film based on the Lumière’s Brothers Autochrome process. Colors film made with potato starch – 25 min
    Images are made of colored potatoes starch.
    We juggle the constraints of the unique, fragile image, difficult to reproduce and almost anti-cinematographic, of the Autochrome process invented by the Lumière Brothers, to adapt upon supple film.
  • Wave behavior (Comportement d’onde) by Lewis and Cloïc – Film without film – sound and light 2 x 16mm projectors – 30 min Improvised performance for two 16mm projectors played by Lewis & Clovic. The projectors become animals of film-free projection. The raw light, arriving 24 pulses per second, is ceaselessly sculpted to create form and movement. We play with pre-cinema for a Space-Noise Opera with optical manipulation and light beam trituration… an audio-kinetic fiction of four hands. Simulacra are sent and dispersed in every direction, but because we see only with the eyes, it occurs that, where we turn our gaze, it in that moment that all the objects strike it with form and color. In that instant the emitted image pushes forward and advances the layer of air between it and the eyes… this chased layer of air thus bathes our pupilles and passes on. All of this must naturally  occur with a prodigious rapidity.
  • Stromboli left hand , by Riojim -  30 min
    In the black beating of  shutters things penetrate, ghostly, as islands which have not received their name yet.
    A 30 minutes performance in which RIojim plays with his 16mm  projector in an instrumentist gesture, creating deep breath out of a frenzy chromatic flush of celluloïd, the projector singing it’s uncanny, sometimes funny, 50 hertz lullaby.
    Riojim works at  Atelier MTK in Grenoble – France, where he teaches DIY film processing. He is particularly attracted to abstract animation, the pleasure of physically modifying images on the film via twisted and other chemical treatments frowned on by professional labs.
    The material produced in the laboratory becomes a work of improvisation integrating all the parameters of projection. By means of prepared projectors, he applies severe treatment to the projector and plays with the film and the homemade optical sound on film to create a real visual music.
    Involved in experimental film for 20 years, Riojim have been a member of the 102, a venue dedicated to experimental arts, hosting most of the foremost improvisers of new music.  It is natural that his art culture and sensibility turn him toward the practice of improvisation which he understand as a quick and profound reaction to events where each performance is constructed for a particular time and place.  Citing Jim Denley, he also believe that exploring the moment of creation – when an idea, feeling or gesture is first expressed – is to take part in the most exciting adventure possible, not only for the artist but also for the audience !
  • 40 AWby Lucrecia – 16mm – col e b/n – 3 min
    Exquisite-corps- collage-movement both filmed and found footage,  all inspired by this poem by Daniel Owen
    40 active warheads took
    their first steps captured
    all thin cities rung
    by terror’s sweats and oaths
    looked around the goat rain
    for a keychain- real rabbit’s
    foot on the line your voice
    made me feel love i put
    my love inside my mouth
    sauce and fried shrimp
    bread and smoke

 

70FPS

“Portraits” di 70FPS
70FPS is Andrea Saggiomo: amplified super8 projectors, home-made films and photosensitive self-made electroacoustic devices.

 A double screen super8 projection in which sounds are produced by  the difference of contrast between the images on the films. The super8 projector, the film and the image are used as instruments to produce and modify in real time the light and, using some self-made photosensitive sound devices, the sound. Flat-printed and hand-processed super8 films are prepared by scratching and patching, piercing and ink drawing to be used in a multiple projection at different speeds. The projectors and their internal mechanics are also used as sound producing objects in relation with voice and electroacoustic stuff.

I’m trying to reflect on memory, actually my visual memory of my friends faces and movements.
The film materials and the process of images creation gradually  deteriorate… what remains of the images are some sort of ruins that eventually shine in my mind and produce noises….

Gargamella

https://gargamella.bandcamp.com/

Mirabolante duo che propone atmosfere medioevali al profumo di zolfo senza disdegnare una certa modernità come ingradiente segreto delle proprie stregonerie. Dove strumenti antichi si uniscono a ingranaggi del nostro tempo in perfetta armonia oscura. Siamo contentissimi/e di averli di nuovo con noi.

domenica 19 nov. Milonga “La Matinèe”

TangoSognato presenta: La Matinée

la milonga veramente pomeridiana!

Domenica 19 Novembre, dalle 15 alle 20


DJ: Deborah Segantini (Almabruja) e Theo El Greco                                                 2017 11 19 La Matinee
Prenotazione obbligatoria :  beatricezernitz@virgilio.it.                            In caso di disdetta, si prega di avvisare via sms al 333-1148968, onde consentire l’ingresso ad altre persone

Durante la Milonga si raccomanda il rispetto dei codigos milongueros, in particolare l’invito educato (con mirada e cabeceo) ed il rispetto della ronda.
Ingresso con contributo libero
Info: Beatrice 333-1148968

Via Di Bellagio N. 15, Firenze , Firenze
csa NextEmerson
http://www.csaexemerson.it