Archivi tag: kurdistan

giovedì 14 giugno – Apertura giardino estivo: solidarietà col Rojava

34750929_417337255405226_3017218949256314880_o tagliato_risultato

Fuck the KIOSKINI!

Venite a passare una serata nel giardinetto del nExt Emerson in compagnia di:

dalle 17 alle 19
Open funk console

dalle 19 alle 23
HZHA & DJ Funkulo
ai 1200 e al campionatore
beatz & scratch live / funk wax selection

Cruko da Rifredi & Pupet
Alla griglia: benefit Da Rifredi ad Afrin
La lotta per il Rojava libero è appena cominciata

MoDer
al cocktail bar di Machine Funk

In più birrette a cura del CSA, ombra, tramonti industriali e zampironi.

Sab 17 febbraio – Manifestazione a Roma #defendAfrin – bus da Firenze

defen afrin 2

++ I posti in bus si stanno esaurendo ! Chi vuole venire prenoti ! ++

Il Csa nEXt Emerson e Iniziativa Antagonista Metropolitana organizzano un pullman per andare tutte e tutti a Roma il 17 febbraio per partecipare alla manifestazione nazionale in difesa della rivoluzione confederale, di Afrin e per la liberazione di Ocalan e di tutti i prigionieri politici!                                                                                                 Per prenotazioni inviare una mail a assemblea@csaexemerson.it oppure un messaggio alla pagina facebook IAM Iniziativa Antagonista Metropolitana                                                                                       Qui l’appello alla manifestazione  http://www.uikionlus.com/manifestazione-nazionale-del-17-febbraio-a-roma-fermare-le-bombe-turche-su-afrin-rojava-liberta-per-ocalan-e-le-i-prigionieri-politici-pace-e-giustizia-per-il-kurdistan/                                                                                                         

Venerdì 9 Febbraio proiezione di “Binxet – sotto il confine” + concerto

binxet 9 febbraio _risultato===== VENERDÌ 9 FEBBRAIO =====
ORE 21.00: proiezione di “Binxet – Sotto il confine”

Binxêt – Sotto il confine è un viaggio tra vita e morte, dignità e dolore, lotta e libertà. Si svolge lungo i 911 km del confine turco-siriano. Da una parte l’ISIS, dall’altra la Turchia di Erdogan. In mezzo il confine ed una speranza.
Questa speranza si chiama Rojava, soltanto un punto sulla carta di una regione tormentata, terra di resistenza ma anche laboratorio di democrazia dal basso, luogo in cui, sui fucili di chi combatte, sventolano bandiere di colori diversi ma che che parlano lo stesso linguaggio; quello dell’ uguaglianza di genere, dell’autodeterminazione dei popoli e della convivenza pacifica.
E’ su questa striscia di terra che si sta giocando la partita più importante; la battaglia contro l’Isis, il controllo e la chiusura del confine su cui si basa l’accordo tra Unione Europea e Turchia, la violenza repressiva ed autoritaria del dittatore Erdogan.
Un racconto di denuncia sulle pesanti responsabilità dell’Europa nel sottoscrivere un accordo che violenta le vite di migliaia di persone, solo un piccolo tassello nella storia di un popolo che continua a non rassegnarsi all’idea di essere diviso dai confini, storie di uomini, donne e bambini che sono l’immagine del non arrendersi.
Un film-documentario per capire le dinamiche che si addensano in quell’area e la necessità di una solidarietà
con il Rojava e la resistenza di Afrin

Regia: Luigi D’Alife

“Binxet – sotto il confine” è un documentario indipendente interamente auto prodotto e distribuito
attraverso un circuito indipendente.

Il trailer del film vimeo.com/205059760
Il sito del documentario www.binxetsottoilconfine.net                     Twitter regista @blutarski_bluto

ORE 22.30 : Concerto organizzato dal Collettivo Nuovi Rumori

Shizune – senza bisogno di presentazioni
Futbolín – giovani ed energici veronesi
SUFF – tupa tupa vecchia scuola, ex gum
NIDO DI VESPE – grinder punks lucchesi
BENCI – eclettico duo dai sapori mediterranei

9/10 febbraio: IT SOUNDS COLLECTIVE FEST

it sound collCollettivo Nuovi Rumori, Smashsound Collective e csa nEXt emerson sono felici e lieti di presentare la prima edizione di una due giorni di collaborazione tra collettivi del territorio.

===== VENERDÌ 9 FEBBRAIO =====
ORE 21.00: proiezione di Binxêt – Sotto il confine .                             Si parla del Rojava, terra di resistenza e autodeterminazione dei popoli. Un film-documentario per capire le dinamiche che si addensano in quell’area e la necessità di una solidarietà con il Rojava e la resistenza di Afrin
Regia: Luigi D’Alife
“Binxet – sotto il confine” è un documentario indipendente autoprodotto e distribuito
attraverso un circuito indipendente.

Il trailer del film vimeo.com/205059760
Il sito del documentario www.binxetsottoilconfine.net

ORE 22.30 :

Shizune – senza bisogno di presentazioni
Futbolín – giovani ed energici veronesi
SUFF – tupa tupa vecchia scuola, ex gum
NIDO DI VESPE – grinder punks lucchesi
BENCI – eclettico duo dai sapori mediterranei

a cura di Collettivo Nuovi Rumori

==== SABATO 10 FEBBRAIO ====

Rebelde – hc/Oi da forlì
Diario di bordo – streetpunk romagna/puglia
Sinners Squad – street punk lucca
Intothebaobab – streetpunk da bologna
Call the cops – rawfuckinpunk da bologna
Balordi 77 – Oi! da Campi Bisenzio

Cena d’autofinanziamento ore 19:10 (per prenotazioni scrivere all’email smashsoundcollective@gmail.com) concerto ore 21:30!

A cura di Smashsound Collective.

Tutte e due le giornate ovviamente al CSA Next Emerson via di Bellagio 15 (Firenze, zona castello).

Mar 11 luglio – Cinema di Castello – proiezione di “Binxet, sotto il confine” – ingresso gratuito

locandina per web

Arena estiva cinema di Castello – via R. Giuliani 374

Inizio della proiezione alle 21.30 (in caso di maltempo proiezione al chiuso)

Dopo la proiezione intervento e domande e risposte col regista Luigi D’Alife

Durante la serata:

- materiale informativo sul Rojava

- distribuzione e prestito libri sull’argomento

- informazioni sulle iniziative di solidarietà col Rojava

Organizza il Csa Next-Emerson in collaborazione col Cinema di Castello

Il film

Note del regista

Il trailer:   https://vimeo.com/205059760

Sab 24 ottobre – Benefit Rojava + Compleanno La Svolta

kobane2Il NextEmerson, L’Unione Sindacale Italiana (USI) sezione FI e L’Ateneo Libertario Firenze presentano…

Sabato 24 ottobre

Giornata di solidarieta’ e sostegno alla Rojava

h 16 – proiezioni, interventi e dibattito con Giacomo Sini – Collettivo anarchico Libertario di Livorno – attivista e testimone diretto in Rojava.

h 20 – cena sociale benefit Rojava

h 23 – Dub conference – La Svolta + Rockers Dub Master Sound System

Il ricavato della serata sara’ devoluto ai progetti di solidarieta’ con la Rojava libera gestiti dalla Mezza Luna Rossa Kurda.

A fianco di Kobane’ e della Rojava libera – A fianco dell’autorganizzazione popolare kurda.

Nella Rojava, il Kurdistan occidentale in territorio siriano, da circa tre anni e’ iniziato un processo politico e sociale incardinato sulle assemblee e i consigli locali che, attraverso la pratica dell’autogoverno, la gestione di buona parte dell’economia attraverso forme cooperative e di proprieta’ collettiva, l’organizzazione dell’autodifesa popolare, apre la strada a un vero e proprio sviluppo rivoluzionario nella regione. Per questo le forze di autodifesa della Rojava, le YPG/YPJ, si trovano sotto l’attacco sia dell’ISIS sia del governo turco che vuole distruggere l’esempio della Rojava libera. Nel frattempo il governo turco del macellaio Erdogan sta reprimendo nel sangue i rivoluzionari all’interno dei confini turchi. La NATO e gli USA sostengono la guerra dello stato turco contro il movimento curdo e la sinistra rivoluzionaria che sono tra le poche luci di speranza nello scenario cupo e tragico del medio oriente.

9YEARSLASVOLTASpecial Dub Conference – 9 years of bass rebel music!

2 sound system installed

La Svolta Sound System
feat. Dubwise Connection
Playing fresh tunes from: La Svolta Studio – Social justice’s bassline music production

Rockers Dub Master
feat D Vibe on mic – from Trieste, first time in Florence