Archivi categoria: Documenti

SEGNALAZIONI 07/04/2020

### Martedi’07/03/2020 ###

[ Questionario Covid-19 – NextEmerson ]

La pandemia è una situazione totalizzante, ma dall’isolamento in cui ci troviamo non riusciamo a discuterne, per questo abbiamo pensato di proporre una breve inchiesta che ci aiuti, a orientare la discussione nel dopo, e nel contempo a raccogliere i pensieri e le sensazioni del durante.
L’idea dell’inchiesta nasce dallo spaesamento di questo lungo periodo di reclusione, dalla difficoltà di comunicare e dall’esigenza di capire come tutto questo abbia impattato sulla vita dei movimenti fiorentini, delle persone che frequentano il centro sociale, il tessuto sociale che gli sta attorno. Vorremmo capire come state vivendo, cosa vi aspettate dal dopo.
Non per farci i fatti vostri, ma per tentare di raccogliere una documentazione scritta che possa servire sia come documento di analisi storica, sia come arricchimento della nostra capacità di analisi quando ci libereranno e ci ritroveremo proiettati in una situazione tutt’altro che semplice.
Il questionario è chiaramente del tutto anonimo e tutte le domande sono a risposta aperta, non è un sondaggio, insomma, perché non ci piace né ci interessa l’approccio statistico all’interpretazione dei dati che ne deriva. Potete partecipare andando qui:
http://sonede.vado.li/

[ Situazione sanitaria ]

Il sistema sanitario pubblico: un corpo gia’ malato (R-esistenze)
http://zobina.vado.li/

La situazione sanitaria in Rojava (Radio Wombat)
http://bevena.vado.li/

[ News dalla Disneyland del rinascimento ]

Il gigante dai piedi d’argilla (R-esistenze)
http://mocati.vado.li/

A firenze chiude la fabbrica del turismo (Per un altra citta’)
http://vubali.vado.li/

[ Altri strumenti critici ]

Virus, guerra e linee di Fuga (Comune-info)
http://sitipo.vado.li/

L’autoritarismo non ci aiutera’ a sconfiggere la pandemia (Osservatorio contro la repressione)
http://gimevu.vado.li/

La Stampa Rassegnata settimanale (Radio Wombat)
http://nocuba.vado.li/

[ Palestra Popolare Sanpietrino ]

La palestra dell’emerson si è riorganizzata per pubblicare dei video allenamenti giornalieri (ironici, semiseri, diy, nel loro stile). Dal lunedi’ al venerdi’ alle 19 circa.

[ Radio wombat ]

Radio Wombat si è riorganizzata in un palinsesto speciale deciso di settimana in settimana. Ogni giorno diretta straordinaria dalle 19 alle 21 dalle tane del wombat casalinghe. E durante tutto il giorno, contributi, speciali, playlist, libri ad alta voce.. https://wombat.noblogs.org
Siete tutti/e invitate/i a contribuire, al link sopra viene spiegato come mandare contributi.
Per ascoltare lo streaming: https://wombat.noblogs.org/streaming

segnalazioni 30/03/2020

Non potendo fare molto di più per ora, abbiamo pensato di cercare di contribuire come riusciamo almeno al nostro nutrimento culturale con alcune segnalazioni/recensioni di progetti, libri, video, interviste e materiale vario.

Ogni lunedi' sera sul sito dell'emerson e tramite la newsletter emerson_news, pubblicheremo una raccolta di materiale interessante selezionato dal collettivo.


### Lunedì 30/03/2020 ###


[ Radio wombat ]

Radio Wombat si è riorganizzata in un palinsesto speciale deciso di settimana in settimana. Ogni giorno diretta straordinaria dalle 19 alle 21 dalle tane del wombat casalinghe. E durante tutto il giorno, contributi, speciali, playlist, libri ad alta voce..

https://wombat.noblogs.org

Siete tutti/e invitate/i a contribuire, al link sopra viene spiegato come mandare contributi

Per ascoltare lo streaming:

https://wombat.noblogs.org/streaming



[ LaPunta ]


https://lapunta.org

Dopo qualche problema tecnico, che è più o meno coinciso con l'inizio della quarantena di massa, lapunta.org è tornata attiva. Purtroppo è stato perso lo storico degli eventi, e peggio ancora non ci sono eventi da segnalare. Il sito raccoglie però le informazioni su alcuni servizi volontari di mutuo soccorso di quartiere.


[ Palestra Popolare Sanpietrino ]


La palestra dell'emerson si è riorganizzata per pubblicare dei video allenamenti giornalieri (ironici, semiseri, diy, nel loro stile).
Dal lunedi' al venerdi' alle 19 circa.

https://www.youtube.com/channel/UCyfhHSCoXm56txo_QsaOD2A
https://www.facebook.com/groups/306927162658036/



[ Musica ]

Segnaliamo questa compilation punk/oi benefit per la fondazione ASST OVEST MILANESE (ospedali MAGENTA - LEGNANO - ABBIATEGRASSO - CUGGIONO)

https://outofcontrolproduzioni-label.bandcamp.com


[ Libri ]


Agenzia X ha reso disponibile il download gratuito di alcuni dei propri libri.

Per questo lunedì vi segnaliamo il volume "Solitudini connesse"

http://www.agenziax.it/wp-content/uploads/2019/01/Solitudini-connesse.pdf

da accompagnare alla recensione su
http://dacogo.vado.li

a cura dell'hacklab ifdo 
https://ifdo.noblogs.org



[ Altri strumenti critici ]

La situazione economica si complica e rischiamo di finire dalla padella nella brace. E' difficile spesso capire cosa stia accadendo nel mondo della finanza, delle banche, della macro economia, che pure di fatto decidono pesantemente e malamente del destino collettivo.  Vi segnaliamo questo inserto a cura di Andrea Fumagalli, che va in onda ogni venerdi' a pranzo su radio onda d'urto. Fumagalli è docente di economia politica all'università di Pavia, e interpreta e spiega molto bene le dinamiche in atto.

L'inserto della settimana passata:

http://birite.vado.li/

Le scorse puntate:

https://www.radiondadurto.org/?s=fumagalli

##

Un intervista tra le più chiare che abbiamo trovato sulla questione Covid. Parla Ernesto Burgio, medico pediatra, esperto di epigenetica e biologia molecolare. Presidente del comitato scientifico della Società Italiana di Medicina Ambientale (SIMA) e membro del consiglio scientifico di ECERI (European Cancer and Environment Research Institute) di Bruxelles. E' lunga, ma teoricamente di tempo dovreste averne.

http://venifo.vado.li/

Mar 19 luglio: proiezione di “If only I were that warrior” all’ arena cinema di Castello

volantino_Flyer_Giuliani4 bassissima

Proiezione all’aperto – entrata gratuita

Presenti per domande e risposte:

Giovanni Pompetti – Editor del film

Mulu – Comunità etiope di Roma, presente nel film

 

Il film

12 agosto 2012: il comune di Affile inaugura un monumento dedicato al gerarca fascista Rodolfo Graziani, generale durante la guerra d’Etiopia del 1935 e primo vicerè della nuova colonia. La notizia raggiunge la stampa internazionale e suscita un indignato scalpore. Graziani è colpevole dell’uso delle armi chimico e del ricorso a rappresaglie e massacri della popolazione civile. Crimini di guerra per i quali non è mai stato processato e che appartengono indelebilmente alla più oscure pagine del colonialismo italiano. Le comunità etiopi di tutto il mondo si mobilitano e organizzano proteste. A 75 anni dalla caduta dell’impero italiano persiste la rimozione dei crimini dell’imperialismo fascista e del mito degli “italiani brava gente” Il film indaga su un periodo della nostra storia trascurato e deformato nei miti revisionisti,. Recupera le memorie delle comunità etiopi, raccogliendo testimonianze in Italia, Stati Uniti e d Etiopia e tenta di rispondere a tanti interrogativi:

come è possibile che Graziani sia onorato in Italia con un monumento pubblico invece che ricordato per il carnefice che era ? Come è possibile che accada in un paese nato dalla Resistenza ?

Come è possibile che si taccia sulle torture, i massacri e la gente bruciata viva nella chiese durante invasione dell’Etiopia ?

Note del regista, Valerio Ciriaci

L’idea per “If only I were that warrior” prese forma a New York nel febbraio 2013: ero andato ad una conferenza attorno al monumento a Graziani ad Affile e li’ esplose furiosa l’indignazione degli etiopi presenti all’incontro. I loro ricordi riportavano alla luce le atrocità compiute a nome del mio Paese e cancellavano la banalità del monumento.

Ho cominciato ad approfondire l’argomento. Ne ho ricavato la conferma che questo capitolo della storia nazionale continui a essere poco indagato. Trascurato dai libri di storia e deformato dai miti revisionisti.

Continuando in questa ricerca le domande sono aumentate: come può il gerarca Graziani, ricordato dagli etiopi come un carnefice, essere onorato in Italia con un monumento ? Come è possibile che questo accada in un Pese come il nostro nato dalla Resistenza e fondato sui valori antifascisti?

Quale è il rapporto tra il mito di ponti e strade costruite e la verità di gente imprigionata e bruciata nelle chiese ?

“If only I were that warrior” cerca di rispondere a questi interrogativi.

Il mio film indaga nel presente, recupera le memorie delle diverse comunità, evidenzia punti di contrasto ma anche di contatto raccogliendo testimonianze e documentazione in Italia Etiopia e Stati Uniti. A ottant’anni dall’invasione dell’Etiopia, il caso Affile ci impone di metter in chiaro il nostro passato e condividerne il peso. Spero di avviare un confronto vero e costruttivo intorno ad una Storia comune che abbiamo evitato troppo a lungo.

I premi

premi

Info sul film: http://ifonlyiwerethatwarrior.com/

Facebook: https://www.facebook.com/events/1059510850793106/

Atlantide ovunque

Venerdi’ scorso hanno sgomberato Atlantide, a Bologna. Un posto a cui tanti di noi erano particolarmente affezionati. Un abbraccio per loro, un promemoria per tutte e tutti: i nostri posti vanno tenuti stretti, perche’ senza di loro il silenzio che rimane e’ assordante.

http://atlantideresiste.noblogs.org

atlantide

Entrare ad Atlantide era entrare in una strana bolla cangiante, una bolla rabbiosa, orgogliosa, tenace e bellissima.
Un riuscito intreccio di sfumature diverse e complementari, che altrove camminerebbero invece separate e indifferenti, senza mai incontrarsi.
Il mondo dovrebbe essere pieno di bolle cosi’, e invece purtroppo Atlantide era rara.
Ci siamo venuti a suonare, a scalciare in un concerto, ad ammirarne l’atmosfera accogliente e il magnifico spirito ironico. Vi si davano appuntamento i nostri pensieri, le nostre braccia, le nostre gambe che non riescono a star ferme, i nostri cuori e il ritmo collettivo delle nostre vene.

Venerdi’ i nostri occhi erano tristi, ma le nostre mani ancora fremono
e stringono forte Atlantide in un abbraccio dilagante.

NextEmerson e Collettivo Nuovi Rumori
(Firenze)