Archivi tag: benefit

SABATO 18 MAGGIO – MILONGA DI TANGOSOGNATO

 

59352524_2275346382722366_3638814533620858880_n

Sabato 18 maggio 2019, dalle 22 alle 3

Milonga di TangoSognato

DJ Marina Mondini

Si richiede il rispetto dei “codigos milongueros”, in particolare l’invito educato (con “mirada” e “cabeceo”), l’attenzione all’ingresso in pista, il rispetto assoluto della ronda.
Prenotazione necessaria degli ingressi via whatsapp o sms (333-1148968), oppure via mail (beatricezernitz@virgilio.it). Attenzione: attendere la conferma della prenotazione. In caso di disdetta, si prega di avvertire tempestivamente via sms (333-1148968), onde consentire l’ingresso ad altre persone.

***Durante la milonga sarà possibile acquistare l’olio e altri prodotti di Mondeggi Bene Comune – Fattoria senza padroni; al bar troverete panini imbottiti, e potrete degustare la birra artigianale di Mondeggi, l’Amaro Partigiano e la Vodka Kollontaj di RiMaflow onlus, nonché i nostri estratti di frutta fresca.

***Fino alle 24 sarà inoltre possibile fare una visita guidata alla mostra BIN/ART, allestita nello spazio adiacente alla milonga, al piano superiore. Qui le info: http://www.csaexemerson.it/binart-retrospettiva-sulla-computer-art-dal-12-maggio-al-1-giugno-2 019/

***Serata benefit per Mondeggi Bene Comune – Fattoria Senza Padroni, per l’acquisto di un trattore, Info: https://www.buonacausa.org/cause/mondeggi.
Ingresso con contributo di importo libero.
Info: Beatrice 333.1148968

Sab 27 – Dom 28 aprile – Brugole e Merletti 2019

locandinaBrugole2019WEBNEMAbrugole2019WEBDue giorni di workshop e mani in pasta, due giorni per riempire l’Emerson di pittura, scultura, installazioni, arti volanti e idee illustrate. L’arte dentro, fuori, attraverso le nostre vite e i nostri muri.

Brugole e Merletti incontra il NEMA, insomma!

E quindi…. workshop pratici di elettronica, costruzione e autoriparazione, artigianato, idee geniali e arti sottovalutate. Live painting, installazioni e allestimenti in diretta del nuovo NextEmersonMuseoAutogestito.

Verso Hackmeeting 2019……

Programma in continuo aggiornamento. Tutti i dettagli e le info qui: https://doityourtrash.noblogs.org

Sabato 27 aprile

(Saldatura dalle 11, gli altri workshop iniziano alle 14 e finiscono prima di cena)

ore 20 cena benefit inguaiati di Torino
ore 22 NextEmerson Cabaret 2019

Domenica 28 aprile

(pranzo alle 13, i workshop iniziano alle 14 e finiscono prima di cena)

….. e ancora molto altro in attesa di conferma!

Ven 5 e Sab 6 Aprile: Smash Sound festival

smashfest2– VEN 5 APRILE –
Ore 18:00
Presentazione “Kobane Calling” con (Z)ZeroCalcare
Ore 20:00
Apericena
Subito dopo cena, asta di disegni e tavole di vari artisti.
Ore 22:00
Live Concert :
NIDO DI VESPE
(thrashgrind Lucca )
Balls Of Fire
(Punk Rock’n’Raw Firenze)
– SAB 6 APRILE –
Ore 16:30
Allenamento aperto di Boxe Popolare
Ore 18:30
“Siamo state in Siria del Nord perchè vogliamo la Rivoluzione”.
Le compagne fiorentine della delegazione inviata da Infoaut nel Kurdistan irakeno e in quello siriano raccontano la loro esperienza.
Ore 20:00
Pizzata Benefit
Ore 22:00
Live Concert
NoWhiteRag
(Street Punk Bologna )
CGB
(Hc Punk Imperia)
C4 Combat Rock
(street punk Sardegna )
Schwach
( Hc punk Berlino)
Plankton HC
(HC sesto fiorentino)

Ven 18 gennaio – Gufonero + La Cuenta

gufoneroPrima del concerto, cena solidale con pizza cotta nel forno a legna per tutti, a cura dei Вий – Vij per autofinanziamento del loro imminente tour sudista.

A seguire i live di:
La Cuenta: da oltre 15 anni la band più lenta, sludge, doom e ad alto volume di sempre. Dalla toscana con la melma.
Gufonero: duo hardcore noise sludge palustre e monolitico da Trento.

No tappi per le orecchie, no fasci.

Sab 12 gennaio – Do the steady!

12gennaioSABATO 12 GENNAIO 2019 – CSA NEXT EMERSON
DO THE STEADY!

BENEFIT DENUNCE SUBITE DA MAREMMA ANTIFA

>> ore 19.00: Presentazione MAREMMA ANTIFA
Maremma Antifa nasce nell’agosto del 2018 come piattaforma di aggregazione di tutte quelle realtà che si riconoscono negli ideali dell’antifascismo sul territorio grossetano. Le forze che si sono trovate a unirsi in assemblea hanno forme eterogenee: dai collettivi ai sindacati conflittuali, dall’associazionismo ai movimenti politici più radicali. Punti fondamentali che ci hanno mossi sin da subito sono stati una comunicazione serrata e uno scambio di pratiche e analisi con le altre realtà antifasciste diffuse sul territorio nazionale, nella convinzione che solo facendo rete sia possibile rispondere efficacemente all’ondata reazionaria che contraddistingue la fase politica attuale. L’occasione che ha reso urgente il coordinamento di questi soggetti è stato il raduno nazionale di CasaPound, svoltosi un fine settimana della prima metà di settembre in un residence a pochi km da Grosseto. Nostra intenzione principale era quella di oscurare la loro ridicola kermesse annuale e limitare la loro agibilità sul territorio, oltre a far sentire forte e chiaro alla cittadinanza che non avevamo la minima voglia di lasciare campo libero ai fascisti del nuovo millennio. Attraverso le mobilitazioni del 25 agosto e dell’8 Settembre siamo riusciti a dare una forte scossa in una terra fortemente pacificata, in cui la destra e i fascisti riescono da anni ad avere terra fertile. L’ entusiasmo e la determinazione a contrastare ogni forma di fascismo nella nostra provincia ci ha portato a non fermarci, mantenendo l’assemblea come presidio permanente della situazione a livello locale, con un occhio e una mano tesi alle esperienze su tutto il territorio nazionale.

>>ore 20.30: CENA SOCIALE a cura di Maremma Antifa

>>ore 21.00: Presentazione PCSP
“Reading da PCSP e da altri Libri di Alberto Prunetti”
PCSP (Piccola Controstoria Popolare) di Alberto Prunetti, edizioni Alegre, non è un romanzo, non è soltanto un libro di memorie popolari e neppure un inno al tempo che fu. È tutto questo e molto altro, miscelato nel linguaggio popolare della Maremma Toscana che spunta a connotare la realtà delle storie che vi si narrano e tracciano una scia luminosa per il futuro.

>>ore 23.00: DE MATOGAS live sul palco del CSA, the new rocksteady sensation!

>>prima e dopo il live LA SVOLTA – dj set, playing classics and rarities ska, rocksteady and fine reggae fever

Sab 29 settembre – Smash Sound Fest

smashfest officialSabato 29 settembre

Il ricavato dell’intera giornata sarà benefit per il collettivo
Da Rifredi ad Afrin

Ore 17:30 tornei di freccette e biliardino a NUMERO CHIUSO ! Per iscriversi al torneo qui: https://www.facebook.com/Smashsound-Collective-373804423064050/

Ore 20:00
Cena Benefit a cura del collettivo Da Rifredi ad Afrin

Ore 21:30 live :

Equin Stërk (HC PUNK da Rosignano Solvay)
IENA (Oi! da Firenze Nord )

https://iena82.bandcamp.com/releases

The Spartanics (Oi! da lipzia)

https://thespartanics.bandcamp.com/releases

Sharp X Cut (Anarchist Oi! da lipzia)

https://sharpxcut.bandcamp.com/releases

After Show

Emerson setters!

 

Venerdì 25 Maggio – la lotta di liberazione del popolo Saharawi: cena, presentazione e concerto

mariem_cope_leggera_risultatoOre 20.00 Cena: Cous Cous vegetariano + spezzatino – benefit per la cooperativa di donne saharawi di Ausserd

Ore 21: presentazione del fumetto-graphic novel “Mariem Hassan, io sono Saharawi” con l’autore Gianluca Diana e il rappresentante del Polisario Kandoud Hamdi

“Voce del Sahara: questo è il soprannome con cui Mariem Hassan è nota internazionalmente.
“Io sono Saharawi” ne è la biografia illustrata: una storia a fumetti al femminile che racconta di musica e resistenza. Lungo sei capitoli divisi in sei decenni, ognuno con un titolo delle sue canzioni, la vita di Mariem Hassan scorre parallela alla storia del popolo del deserto. L’infanzia nomade e poi l’occupazione marocchina, l’esilio, i campi profughi in Algeria fino alle prime incisioni e ai concerti. “Io sono Saharawi” è parlato, scritto e coloratissimo e riprende i suoni e la voce di Mariem considerata riferimento della lotta per l’indipendenza del popolo Saharawi

Info sul fumetto https://barta.it/gianluca-diana-andromalis-mariem-hassan-io-sono-saharaui/

Ore 22: Africa addio ! Musica per stomaci voraci                                 Concerto con:                                                                                          MOMBU (Afro Grind/Voodoom, Roma)
Miscela sorprendente di ritmi africani, improvvisazioni free e sciabolate metal/hardcore. Una musica dalle tinte oscure, che incarna la ritualità selvaggia del continente nero. Tre album all’attivo per Subsound Records (“Mombu” del 2011, “Zombi” del 2012 e “Niger” del 2013) e alcuni split registrati fra il 2015 e il 2016 li hanno portati a calcare i palchi di tutta Europa.
[AUDIO: https://mombu.bandcamp.com/album/niger]

CAVEIRAS (Maximum Baile Punk, Firenze)
Ritmi ossessivi, basse frequenze maledizioni Quimbanda e vibrazioni afro-brasiliane dietro le linee del punk e dell’industrial. Dal vivo presenteranno in anteprima i brani del loro EP di debutto “Cidade Oculta”, in uscita a Maggio per UR suoni.
[AUDIO: https://soundcloud.com/ur-suoni/ponta-de-lanca-africano/s-d5wKF]

ZA (Ritual Jazzcore, Firenze)
Musica che ha forti legami con l’Africa, col rock, col punk e col jazz. Freschi d’esordio per SGRmusiche, gli ZA presenteranno dal vivo il loro omonimo EP: un rituale ancestrale di liberazione in cinque brani, affinati da una stagione di prove intensissime e registrati dal vivo nell’arco di un pomeriggio.
[AUDIO: https://youtu.be/ce2KLNZw0tU]

Info sul concerto https://www.facebook.com/events/351052182059621/

 

Sabato 12 MAGGIO – Milonga di TangoSognato

                    Milonga di TangoSognato2018 05 12 milongaSabato 12 Maggio 2018, dalle 22 alle 3

DJ Fabio Funari.

Prenotazione necessaria degli ingressi via mail (beatricezernitz@virgilio.it).

ingresso con contributo volontario.

Si raccomanda il rispetto dei codigos milongueros, in particolare l’invito educato (con mirada e cabeceo), l’entrata educata in pista, e l’attenzione ad evitare movimenti pericolosi in pista.

Benefit per TangoSognato e c.s.a. Next Emerson.

Durante la serata ci saranno panini farciti e la fantastica birra biologica di Mondeggi!!!!!

 

Ama l’autogestione. Supporta il centro sociale!

Sabato 14.04 – Milonga di TangoSognato

milonga 14 aprile 2018Milonga di TangoSognato

Sabato 14 Aprile 2018, dalle 22 alle 3

Attenzione: prenotazione necessaria degli ingressi via mail: beatricezernitz@virgilio.it. In caso di disdetta, si prega di avvisare via sms (333-1148968) onde consentire l’ingresso ad altri partecipanti.

Raccomandiamo a tutti/e di seguire i “codigos milongueros”, in particolare l’invito educato (con mirada e cabeceo) ed il rispetto delle coppie in pista.

Ingresso con contributo volontario.

Benefit per Mondeggi Bene Comune – Fattoria Senza Padroni    //mondeggibenecomune.noblogs.org

Info: Beatrice 333-1148968

Ama l’autogestione. Supporta il centro sociale.