Archivi tag: camminata

Dom 28/08 h 18 – Camminata nei luoghi della battaglia per la liberazione di Firenze Nord

Tra il 4 e il 5 Agosto ’44 la prime brigate partigiane entrano nel perimetro cittadino provenienti da Sud

L’8 Agosto cade “Potente” comandante della divisione Arno.

L’11 Agosto ’44 alle 6 del mattino i rintocchi della Martinella danno il via all’insurrezione per la Liberazione di Firenze e i partigiani oltrepassano l’Arno.

La battaglia per la cacciata dei nazifascisti dalla nostra città prosegue fino alla fine del mese interessando i quartieri Nord Ovest di Firenze.

Domenica 28 agosto alle ore 18.00 appuntamento in Piazza Puccini davanti alla Manifattura Tabacchi per una camminata resistente con un percorso che attraversa il luoghi della battaglia per la Liberazione dei quartieri di San Jacopino, Novoli, Rifredi e Careggi.

Arrivo in Piazza Dalmazia alle ore 20.00 circa

Il percorso è quello in figura

Domenica 19 giugno dalle 9.30 – Camminata al cippo di Radio Cora

Il cippo di Radio Cora è posto nel luogo (vicino l’abitato di Cercina) dove furono fucilati dai nazisti alcuni membri della radio clandestina che operava a supporto dei partigiani

Ritrovo alle 9.00 e partenza alle 9.30 dal Csa Next-Emerson.

Pranzo preparato dal circolo Arci di Cercina

Lungo il sentiero verrano posti segnavia con QRcode che illustrano i vari episodi della Resistenza fiorentina che si sono svolti nella zona

Ritorno per lo stesso sentiero con arrivo previsto per le 15.00 al Csa Next-Emerson

Portarsi acqua e indossare scarpe da trekking

domenica 6 marzo dalle 15.00 – da piazza san marco camminata anticolonialista

Trekking urbano nei luoghi della Firenze coloniale per riappropriarsi di una memoria antifascista e antirazzista

Targhe, monumenti, edifici, intitolazioni di vie costellano Firenze a “glorificazione” del colonialismo italiano e a “legittimazione” della superiorità della razza: uno dei pilastri che ha “giustificato” l’imperialismo italiano in Africa.

Un passato coloniale rimosso nel mito degli “italiani brava gente” e che tace sui massacri delle popolazioni civili, le torture e le esecuzioni sommarie dei partigiani indipendentisti, i bombardamenti con le armi chimiche.

Un passato coloniale che spesso è perfettamente coincidente con il periodo fascista.

Una camminata nei luoghi del colonialismo italiano a Firenze è riappropriazione di una memoria storica antifascista, anticolonialista, antirazzista

Domenica 6 marzo ore 15.00

Si parte da Piazza San Marco e si arriva in Piazza Tasso

Durata circa 2 ore

Organizzano Csa Next-Emerson e Macchieurbane

Domenica 19 dicembre – camminata a fonte giallina

Domenica 19 Dicembre camminata a Fonte Giallina

Partenza ore 10.00 dal Csa Next-Emerson, via di Bellagio 15 (zona Castello)

La camminata è leggermente in salita. Buona parte su strada, ma una parte è nel bosco, Servono scarponcini.

Durata circa 90 minuti per l’andata e 60 minuti per il ritorno

Al ritorno ci saranno panini, dolci e bevande al Csa Next-Emerson

Cancellata in caso di maltempo