Archivi tag: diy sound system

Sab 26 gennaio – Lettere dalla Catalogna + Dance Crasher!

26AMA L’AUTOGESTIONE, SUPPORTA IL CENTRO SOCIALE: NON TUTTA LA CITTA’ E’ IN VENDITA

– ore 21,30: presentazione di “LETTERE DALLA CATALOGNA”, alla presenza dell’autore, serie di interviste a militanti di base e protagonisti della battaglia politica e culturale in atto nello stato spagnolo
https://www.redstarpress.it/index.php/catalogo/unaltrastoria/product/view/3/21

– dalle 22,30: LIVE ON STAGE: FISH BONES
https://www.facebook.com/FishBones.Ska.Firenze/

– PRIMA E DOPO IL LIVE SELEZIONE VINILICA – SUL PROPRIO IMPIANTO AUTOCOSTRUITO – A CURA DI EMERSON SETTERS SOUND SYSTEM feat. DJ KAYA

WEB_letterecatalogna

Sab 12 gennaio – Do the steady!

12gennaioSABATO 12 GENNAIO 2019 – CSA NEXT EMERSON
DO THE STEADY!

BENEFIT DENUNCE SUBITE DA MAREMMA ANTIFA

>> ore 19.00: Presentazione MAREMMA ANTIFA
Maremma Antifa nasce nell’agosto del 2018 come piattaforma di aggregazione di tutte quelle realtà che si riconoscono negli ideali dell’antifascismo sul territorio grossetano. Le forze che si sono trovate a unirsi in assemblea hanno forme eterogenee: dai collettivi ai sindacati conflittuali, dall’associazionismo ai movimenti politici più radicali. Punti fondamentali che ci hanno mossi sin da subito sono stati una comunicazione serrata e uno scambio di pratiche e analisi con le altre realtà antifasciste diffuse sul territorio nazionale, nella convinzione che solo facendo rete sia possibile rispondere efficacemente all’ondata reazionaria che contraddistingue la fase politica attuale. L’occasione che ha reso urgente il coordinamento di questi soggetti è stato il raduno nazionale di CasaPound, svoltosi un fine settimana della prima metà di settembre in un residence a pochi km da Grosseto. Nostra intenzione principale era quella di oscurare la loro ridicola kermesse annuale e limitare la loro agibilità sul territorio, oltre a far sentire forte e chiaro alla cittadinanza che non avevamo la minima voglia di lasciare campo libero ai fascisti del nuovo millennio. Attraverso le mobilitazioni del 25 agosto e dell’8 Settembre siamo riusciti a dare una forte scossa in una terra fortemente pacificata, in cui la destra e i fascisti riescono da anni ad avere terra fertile. L’ entusiasmo e la determinazione a contrastare ogni forma di fascismo nella nostra provincia ci ha portato a non fermarci, mantenendo l’assemblea come presidio permanente della situazione a livello locale, con un occhio e una mano tesi alle esperienze su tutto il territorio nazionale.

>>ore 20.30: CENA SOCIALE a cura di Maremma Antifa

>>ore 21.00: Presentazione PCSP
“Reading da PCSP e da altri Libri di Alberto Prunetti”
PCSP (Piccola Controstoria Popolare) di Alberto Prunetti, edizioni Alegre, non è un romanzo, non è soltanto un libro di memorie popolari e neppure un inno al tempo che fu. È tutto questo e molto altro, miscelato nel linguaggio popolare della Maremma Toscana che spunta a connotare la realtà delle storie che vi si narrano e tracciano una scia luminosa per il futuro.

>>ore 23.00: DE MATOGAS live sul palco del CSA, the new rocksteady sensation!

>>prima e dopo il live LA SVOLTA – dj set, playing classics and rarities ska, rocksteady and fine reggae fever

12 anni di NextEmerson

compleanno201813 e 20 ottobre 2018: 12 anni di NextEmerson
Libri, concerti, balli, mangiarini, vinili… 2 sabati per festeggiare insieme.

Sabato 13 ottobre

ore 18
il Collettivo Antipsichiatrico Antonin Artaud presenta:

Indagine su un’epidemia – Lo straordinario aumento delle disabilità psichiatriche nell’epoca del boom degli psicofarmaci.
Presentazione del libro, insieme all’autore Robert Whitaker.

ore 20
Grande cena di compleanno
(prenotazione obbligatoria entro mercoledi’ 10 scrivendo a: assemblea @ csaexemerson.it )

polemicaa seguire

Milonga – al Tango Sognato

Polemica – nel bistrot

 

Sabato 20 ottobre

12 anni de La Svolta Sound System

ore 20
apericena gran gusto

ore 21
presentaazione di Euzkadi – La storia mai raccontata della selezione basca di calcio: una squadra antifascista.
Con l’autore, Edoardo Molinelli

Flyercompleanno12-bassaqualitaa seguire

Skankin Society (da Ginevra con il proprio impianto artigianale)

La Svolta (local heroes)

Brugole e Merletti 2018

brugoleWEBSabato 21 e domenica 22 aprile 2018

Brugole e Merletti 2018
..il grande ritorno.
Due giorni di workshop pratici e mani in pasta.

Programma completo e informazioni di ogni sorta qui:

http://doityourtrash.noblogs.org

 

[ Sabato 21 aprile ]

dalle 11.00

 

dalle 15.00 (puntuali!)

 

dalle 21.00

 

[ Domenica 22 aprile ]

Dalle 15 fino alle 20 (poi tutti a casa!)

Sab 21 aprile – Dance Fast!

21aprileBRUGOLE E MERLETTI & SOUL TIME PRESENTANO:
DANCE FAST!
Ritorna la due giorni dedicata alle autoproduzioni al Next Emerson e per concludere la prima giornata una serata con un impianto autocostruito e dj provenienti anche dal mondo delle radio:

EMERSON SETTERS SOUND SYSTEM [SOUL DIVISION]

ad amplificare il dj set e due ospiti speciali da Bologna, MICHELE COCO e FAT FABIO, membri del collettivo BOLOGNA CALIBRO 7 POLLICI che selezioneranno il meglio della loro collezione esclusiva a 45 giri per un set ricco di vinili soul, funk, popcorn, r&b, gospel funk, modern e northern soul

Ven 30 marzo – SKA Festival

skafestivalNEXT EMERSON SKA FESTIVAL!!!
Finalmente a Firenze, venerdì 30 marzo, una maratona ricca di ska e oldies con due gruppi live e un sound system con in più una proiezione sulle lotte dei lavoratori della logistica.

>> Avremo il piacere di ospitare per la prima volta a Firenze i THE LIONSTEADY, grandissimo gruppo milanese che propone ska, rocksteady e reggae, mantenendo il vecchio stile proposto dal sound Jamaicano dei primi anni 60.

>> Ad aprire il loro live un band fiorentina che si è distinta in questi ultimi anni per il loro sound vintage ispirato al rocksteady jamaicano della Studio One e della Trojan Records spaziando anche su un repertorio Soul & Funky alla ricerca di cover coinvolgenti e poco conosciute.

>> Prima, tra i cambi palco e a concludere la serata ci sarà con il proprio impianto artigianale al seguito La Svolta sound system accompagnata per l’occasione alla consolle da Kaya dj, per una sezione in vinile ska, rocksteady e boss reggae

>> Intorno alle ore 21.00 sarà proiettato “Ditching the fear – Buttando via la paura”
Documentario realizzato da Labournet.tv
Dal 2008 nel nord Italia sono accadute cose insolite. Le aziende, la classe politica e i media stanno usando la crisi per indebolire ulteriormente i diritti dei lavoratori, che finora sono stati schiacciati. Dall’altro lato si è formata una resistenza vivace e forte.
Di tutte le persone, sono i lavoratori precari e in gran parte migranti nel settore logistico che, attraverso la solidarietà e l’organizzazione efficace, hanno avuto successo nel superare il loro isolamento e le condizioni di lavoro degradanti. Una lotta che non ha solo cambiato le loro condizioni di lavoro, ma ha cambiato le loro vite.
“Avevo parlato con delle ragazze dal 2012 perché venni a conoscenza di questo sindacato di base, ma c’era molta paura perché ti mettono in una condizione di servilismo, sei schiavo al punto che non puoi dire niente, lavori a chiamata come un oggetto … Quindi, ho parlato con queste ragazze dal 2012 e non so come sia successo … è stata una fortuna “. (lavoratrice Yoox, dal film)-

THE LIONSTEADY:
https://www.facebook.com/thelionsteady/
THE LIONSTEADY sono una band di 7 elementi amanti della musica in levare, nati alla fine del 2015 da un’idea di Simone Tavola e Marcello Aloe (Soulrockets, Arpioni, Shandon). I componenti vantano una lunga esperienza in ambito musicale e live session. Il genere proposto dalla formazione ricalca l’original ska, rocksteady, reggae, mantenendo il vecchio stile proposto dal sound Jamaicano dei primi anni 60.

– THE ETRURIANS:
https://www.facebook.com/etrurians/
THE ETRURIANS si formano a Firenze agli inizi del 2014, grazie all’idea di Simone Botticelli leader e voce del gruppo che conta ad oggi più di dieci elementi. Si ispirano al sound vintage del Rock-Steady jamaicano della Studio One e della Troyan Records spaziando su un repertorio Soul & Funky alla ricerca di Cover coinvolgenti e poco conosciute. Hanno all’attivo sempre più numerosi concerti nei locali ed eventi, sia fiorentini che fuori Firenze, in cui il pubblico ha sempre apprezzato l’energia lo stile e l’originalità di un gruppo che promette di crescere ancora molto.

– LA SVOLTA SOUND SYSTEM:
LA SVOLTA SOUND SYSTEM è un progetto che nasce a Firenze nel 2006 con l’ obiettivo di diffondere messaggi di lotta e giustizia sociale attraverso le tematiche della musica reggae e della cultura del sound system senza mai rinunciare all’aspetto di semplice intrattenimento.
Le selezioni viniliche hanno subito diverse influenze nel corso degli anni e comprendono principalmente ska, rocksteady e boss reggae senza escludere talvolta anche il roots ed alcune produzioni piu’ recenti.
La riproduzione sonora e’ affidata ad un impianto a preamplificazione valvolare a 3 vie totalmente autocostruito che si ispira, nell’aspetto e nella progettazione, ai primissimi sound system della storia unitamente ai sistemi sonori hi-fi anni ’60. Progettato per ottenere un suono meno artefatto possibile include componenti ad alta efficenza, con la gamma bassa riprodotta da scoop da 18″ e sezione media con storici woofer inglesi caricati in sospensione pneumatica.
L’idea di fondo e’ quella di proporre un suono differente da quello in voga da decenni nell’ambito sound system, meno aggressivo ma piu’ caldo e lineare, caratterizzato inoltre da effetti e filtri utilizzati live in stile overdub.
Tante le session nel corso degli anni al fianco di musicisti, sound system ed mc italiani ed internazionali, svolte in larga parte al fianco di spazi occupati e autogestiti.

Sab 16 dicembre – Immiroots & Radio Wombat Birthday

16dicPer festeggiare un anno di bellissime dirette e meravigliosi podcast della radio più wombata di Firenze e per finanziarne i progetti futuri:
IMMIROOTS & DISCO REBEL & NEXT EMERSON PRESENTANO:

BIRTHDAY DANCE!
5 TH IMMIROOTS BIRTHDAY
1 ST RADIO WOMBAT BIRTHDAY

Conference con IMMIROOTS SOUND SYSTEM & DISCO REBEL Ft DUBASS SOUND SYSTEM da Roma con un super ospite dall’Irlanda del nord/ Zimbabwe RANKING FOX (per la prima volta in Italia!)

Tutto il ricavato andrà a finanziare il progetto di Radio Wombat, perché questa radio possa crescere giorno dopo giorno grazie al lavoro di tutte le compagne e i compagni che ci mettono tutte le loro energie (anche se, diciamocelo, si divertono un botto a farlo).

RANKING FOX
Nato in Zimbabwe si trasferisce a Belfast in tenera età dove si relazione con la società inglese e le sue contraddizioni.
Da sempre ispirato dalle sonorità caraibiche e reggae in generale, inizia a cantare da molto giovane nella sua città di adozione.
Il salto di qualità avviene non appena incontra il collettivo francese dei dub foundry con i quali riesce a trovare il feeling giusto e ad incidere alcune tunes che hanno fatto ballare centinaia di migliaia di persone sotto i sound systems sparsi per il mondo. Ultimamente si esibisce come solista o insieme al collettivo Dub Foundry in giro per l’Europa raccogliendo molti consensi per il suo stile unico ed efficace.
RANKING FOX PROD:
https://www.youtube.com/watch?v=f8-v6fcd5Hg
https://www.youtube.com/watch?v=f13lJVZu2zI
https://www.youtube.com/watch?v=pBi9-ogJhdY

DUBASS SOUND SYSTEM
Il progetto Dubass sound system nasce nel 2003, un progetto che parte dal punto di vista musicale ma che si ramifica e si sviluppa anche dal punto di vista culturale e sociale. Sempre alla ricerca e allo sviluppo in studio e in session di nuove sonorità e innovazioni musicali sul loro sound system costruito artigianalmente si sono esibiti artisti nazionali ed internazionali del calibro di Aba shanti I, Channel one sound, King Earthquake, Iration Steppas, Obf, Jah Observer, Zion Train, Jah Youth, Lord Ambassador, King Shiloh, Vibronics, Martin Campbell, Danny Red, Errol Bellot, Dixie Peach, Kenny Knots, Afrikan Simba, Keety Roots, Brother Culture solo per citarne alcuni e hanno rappresentato con la loro musica la scena reggae reggae italiana suonando in Uk, Portogallo, Francia, Belgio, Spagna, Germania e Stati Uniti. Per l’occasione arriveranno in città con una colonna del loro nuovo sound system, Heavyweight Pressure garantee!!

DISCO REBEL FOUNDATION – (in)sorta a Firenze nel Febbraio 2015.
Roots & Dub & Steppa, per lo più su vinile, suonata da un piatto solo. Se poi il convento passa anche una strumentale, ci si canta sopra.
Dietro ci stanno tante cose…
C’è la voglia di offrire una selezione unica di una musica che, sfuggendo dalla maggior parte dei circuiti commerciali, non si può sentire se non a una serata: Original is Original!
È una musica che non vuole essere radicata in nessun ambiente, ma ovunque ci si la volontà di suonarla.
È una situazione che può sbucare fuori ovunque e da qualunque parte: in un locale, in un posto occupato, in spiaggia, in piazza, in campagna.
Questa è la cultura del Sound System: fare in modo di trovare ciò che ci piace dove ci pare. E’ una sete implacabile di libertà & autonomia!
Diffondiamo un messaggio e un modello costruito giorno dopo giorno a partire dalle nostre esperienze, a partire dalle nostre esigenze: tutto per tutti e viva chi vive!

IMMIROOTS SOUND SYSTEM:
ImmiRoots Sound nasce a fine 2012 in provincia di Livorno dalla volontà e l’esigenza di diffondere un messaggio di protesta contro Babylon e le sue imposizioni. I messaggi di fratellanza, rispetto e amicizia hanno caratterizzato fin da subito l’idea di collettività che sta alla base della ImmiRoots family. Le selezioni sono tutte rigorosamente su vinile, spaziando dallo Ska al Roots foundation per arrivare a produzioni più moderne Dub – Digital. Dalla primavera del 2014 è stato inaugurato il Sound System auto costruito, come vuole la tradizione Giamaicana, fondamentale strumento per la diffusione delle liriche conscious.
Get Ready? See you in session